venerdì 24 GENNAIO 2020
blank
 
chi siamo 
contatti

C’è del marcio al Teatro Nuovo

shakePiccola rivoluzione a teatro: da oggi si parla inglese, ma niente paura, a farlo saranno solo gli attori, che mettono in scena per tutto il mese novembre WRONG PLAY, MY LORD, dall’Amleto di Shakespeare.

Dal 4 novembre e fino al 26, presso la Sala Assoli in Vico lungo Teatro Nuovo 110 andrà in scena una divertente piece giocata interamente sull’azione, ma con un ritmo e una modalità assolutamente comprensibili anche a chi l’inglese lo mastica poco. Sul palco tre attori (Arturo Muselli, Alessio Sica e Margherita Romeo) che interpretano ben otto personaggi correndo da parte a parte e improvvisando repentini cambi di scena e d’abito tra fraintendimenti lessicali e ostacoli scenici che facilmente portano il dramma a sconfinare nello spazio della commedia. Il progetto è frutto del collettivo da The Hats (che oltre ai tre attori si compone di Victoria de Campora e Ludovica Rambelli) che porta avanti l’impresa -apparentemente impossibile di recitare le opere di Shakespeare in inglese con soli tre attori, rendendole fruibili anche per un pubblico non anglofono. Per maggiori info e prenotazioni botteghino@associazioneassoli.it; 081 4976267; 333 6338985.tags: Teatro, Shakespeare, Inglese, Montecalvario

L'Autore
Sarah Galmuzzi
Author: Sarah Galmuzzi
Giornalista, mamma, grafomane, gattara, storica dell'arte, non necessariamente in quest'ordine, polemica fino alle bolle, odia le sopracciglia ad ala di gabbiano e i sottaceti, ma ama praticamente tutto il resto, soprattutto gli accessori king size. A memoria d'uomo nessuno è uscito vivo da una discussione con lei.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
una pura formalitàUna pura formalità, quando il...Uno scrittore di successo  viene condotto in caserma. Ha...
make up anallergicoCon i cosmetici anallergici la...Sieri, idratanti, creme: nella beauty routine di ognuno...
resa dei contiLa resa dei Conti al Piccolo Bellini...Sapete cos’è lo “side-step”? Nel gioco del Rugby (ma...
A 67Naples Calling: la fenice rinasce...Esce il 24 gennaio 2020 “Naples Calling” il nuovo album...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500