martedì 19 OTTOBRE 2021
blank
 
chi siamo 
contatti

Candy Candy e si ritorna bambini

candy candy showPrendi trenta attori emergenti, aggiungi fantasia, sagacia e buonumore, mescola con tanta allegria ed ecco pronta la commedia brillante dal titolo Candy Candy Show, in scena fino al 17 ottobre al Teatro Cilea. 

Un varietà travolgente, ricco di luci e colpi di scena che vede i giovani artisti impegnati interrottamente per più di due ore.

I due presentatori aprono le danze introducendo i vari personaggi che caratterizzano lo spettacolo. Riferimenti anche alla realtà difficile dei nostri tempi: bullismo, razzismo, violenza. Un viaggio nei ricordi attraverso l’uso delle canzoni e delle emozioni.  

Scritto da Mario Esposito e Carmine Bassolillo lo spettacolo ha visto la supervisione dei maestri Nando Mormone, Lello Arena, Pino Perris e Fabrizio Mainini. 

414A3733

Gli attori in scena Alessandro Brunelli, Angelo Pepe, Annalisa Barbato, Arianna Brunelli, Asia Troiano, Biagio Cipolletta, Camilla Bruno, Carmine Bassolillo, Chiara Biagini, Davide Richiello, Elisabetta Romano, Esmeraldo Napodano, Giuseppe Tibaldi, Lorenzo Molitierno, Luca Gaeta, Luca Sciarrillo, Ludovica Cinque, Maria Strazzullo, Mariagrazia Vitale, Mariateresa Russo, Mario De Prisco, Melina Merlino, Michele Civitillo, Pasqualina Falsone, Roberta Marzio, Sara Carannante, Serena D’alessio, Umberto Maria Sasso, Valentina De Angelis, Vittorio Armando Aubry. 

Le musiche dello show sono del compositore e dj Frank Carpentieri.

Foto Francesco Fiengo.

Info: Teatro Cilea, Via San Domenico, 11 Napoli

Tel. 081 714 18 01 www.teatrocilea.it

L'Autore
Silvana Aricò
Author: Silvana Aricò
Amante dello sport e del giornalismo presto ho deciso di trasformare la passione in lavoro frequentando la scuola di giornalismo Luiss di Roma e attivando poi collaborazioni con diverse testate. Dopo la laurea in Archeologia, ho affiancato all’attività giornalistica quella di insegnante: quattro anni di scuola media, e tanti concorsi affrontati, in cui ho imparato quasi tutto quello che c’è da sapere sull’insegnamento. Riuscire a spiegare qualcosa ad un dodicenne è la sfida più grande che ci possa essere e io cerco di portare le giovani menti a capire che la vita ha sempre il miglior copyright.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Sviluppo sostenibileDal guardaroba perfetto alle...Università, start up e mondo scientifico insieme per...
el blues 2 minEl Blues di Loi al teatro SannazaroAl teatro Sannazaro di Napoli Milva Marigliano e Igor...
Cella San Tommaso dAquinoTorna a splendere la Cella di San...Nuovo splendore per la Cella di San Tommaso d’Aquino che...
peppino di capriPremio Bianca D’Aponte: ecco l’unico...Chiara Civello, Peppino di Capri, Mannarino, Cristina...
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
Agendo 2021 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500