sabato 20 LUGLIO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

H-ABITI: ultimi due spettacoli all’Asilo

teatro Asilo filangieriH-ABITI, pratiche per un teatro interdipendente, è la rassegna dell’Asilo dedicata agli spettacoli nati, cresciuti e sostenuti dalla comunità dello spazio creativo di vico Maffei, 4. Ultimi due spettacoli 8 e 12 giugno.

L’Asilo e il suo teatro sono da anni un punto di riferimento per le arti della scena, in città e sul territorio nazionale. Migliaia di artisti e artiste hanno attraversato e attraversano i suoi spazi nella piena libertà di creare, provare, sperimentare, sbagliare. Nascono così gli incontri e la cooperazione tra persone che danno tempo e spazio al pensiero e alla ricerca. Nonostante ciò non tutti i progetti nati, cresciuti e sostenuti dalla comunità dell’Asilo riescono ad andare in scena in questo teatro. Spesso la loro strada è breve, perché orfana di produzione e distribuzione, o talvolta non debuttano affatto non riuscendo a trovare un palcoscenico abitabile in città. Da qui H-Abiti, dedicata a chi ha deciso di sviluppare all’Asilo il proprio processo creativo, riconoscendosi in una comunità teatrale viva, trasversale e accogliente che cresce, all’interno di un bene comune e collettivo, in direzione di un teatro politico che (r)accolga le istanze della realtà. H-Abiti è un dono, offerto all’Asilo e a Napoli, da parte degli artisti e delle artiste che dall’Asilo hanno ricevuto sostegno, protezione, creatività e che sentono il bisogno di ringraziare portando in scena il proprio spettacolo nel prezioso teatro di Vico Maffei 4. Da anni il tavolo Arti della Scena si interroga su quali possano essere le forme di produzione e sostegno necessarie a fare dell’Asilo un cantiere di lavoro, un centro di produzione interdipendente. H-Abiti è un tentativo di risposta, un’occasione di riflessione.

Il 25 maggio è andato in scena Asterione, spettacolo originale e di grande maturità artistica- nonostante la giovane età del drammaturgo e regista Daniele Sannino, affiancato dall’aiuto regia Davina Donadio con gli attori Vincenzo Esposito, Rimonda Maraviglia, Francesco Roccasecca, Manuel Severino- che racconta la diversità e la difficoltà di stare al mondo attraverso le vicende tragicomiche di un Minotauro in un bar surreale. Il 30 maggio è stata la volta dell’intenso Madri dei villaggi perduti, progetto a cura del Teatro Simurgh di e con Carla Robinson e Fiore Zurli, in coproduzione con L’Asilo.

Gli ultimi due appuntamenti sono:

Sabato 8 giugno alle 21.00 MARE ANARCHICO | TRILOGIA DELLA NUDA VITA, II Studio- De- Siderale. Forma di vita: Giuseppe Maria Martino. Corpo Pubblico: Lauraluna Fanina. Ambiente e Materia: Carmine de Mizio. Archivio storico: Armando Francesco Serao. Strategie, rete, diffusione: Rosaria Vicelli. In coproduzione con L’Asilo, in collaborazione con Bassai Dai.

Mercoledì 12 Giugno alle 21.00 SUPERNOVA- I PESCI in collaborazione con A.Artisti Associati Gorizia - ARTEFICI, Residenze Creative FVG, Scuola Elementare del Teatro - Conservatorio Popolare per le Arti della Scena, L'Asilo. Regia e drammaturgia: Mario De Masi. Aiuto regia: Serena Lauro. con Alessandro Gioia, Lia Gusein-Zadé, Fiorenzo Madonna, Luca Sangiovanni. Foto di scena: Ivana Fabbricino.

All’Asilo non c'è una direzione artistica, i concerti, gli spettacoli, le proiezioni, gli incontri sono ad organizzazione diffusa e ad ingresso libero. È gradito un contributo a piacere che serve ad abbattere le spese minime e a dotare gli spazi dei mezzi di produzione necessari ai lavoratori dello spettacolo, dell’arte e della cultura per portare avanti la sperimentazione politica, giuridica e culturale avviata all’Asilo.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
forioleggeForioLegge, il festival letterario...L'isola verde si prepara ad ospitare tre giorni di...
Maglia Napoli 2019 2Fermenti in casa NapoliIl calciomercato è entrato nel vivo in casa Napoli: il...
bellavistaIl Mistero di Bellavista e...Apprendendo della triste notizia della scomparsa di...
scarlatti in jazzScarlattinJazz al Maschio AngioinoLa Nuova Orchestra Scarlatti diretta da Bruno Persico,...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500