sabato 30 MAGGIO 2020
blank
 
chi siamo 
contatti

Al Palapartenope: il monologo di Fonzo che va dritto al cuore

cento volteMagnifico Visbaal Teatro presenta uno spettacolo di e con Peppe Fonzo sul mostro che può divorare l’infanzia: Cento volte Sì.

Michele Fierro è un bambino come tanti, vivace, curioso, innamorato. Seduto al banco di scuola in un giorno qualsiasi desidera solo giocare con il suo amico del cuore e ha poca voglia di affrontare il compito in classe che la maestra ha assegnato. Tema: "Sono un bambino felice?" I suoi occhi piombano nel baratro e in quei secondi interminabili passa tutto il suo vissuto, ma poi Michele si esalta: “Si! Io sono un bambino felice! Figlio di un padre felice e di una mamma felice che mi vollono taaaanto bene! Tutto intorno a me è felice ... tutto... tutto!".

"Sono un bambino felice” ripete, quasi come un mantra, il piccolo per farsi coraggio, per negare una realtà che lo corrode, nascondendosi in un'altra realtà parallela, apparentemente perfetta fatta di vacanze, giochi e supereroi. La verità arriva, come uno schiaffo, all’improvviso. Viene fuori il suo vissuto nero, abitato dal mostro che gli sta divorando la vita. E da quel mostro Michele cerca di scappare, almeno nella sua immaginazione, almeno in classe, almeno nel luogo neutro e sicuro del suo banco di scuola. Ma non tutto è perduto.

Questo monologo arriva direttamente al cuore senza filtri, senza edulcorare niente, raccontando quel mondo sommerso e mai del tutto indagato della violenza infantile. Si alternano momenti di leggerezza e ilarità a momenti di buio, creando un corto circuito continuo, dentro e fuori la tragedia, che trascina lo spettatore nel mondo ingenuo crudelmente violato del nostro piccolo "uometto".

Cosa: Cento volte Sì di e con Peppe Fonzo

Quando: giovedì 17 e venerdì 18 ottobre alle 21, sabato 19 ottobre alle 18

Dove: Casa della Musica-Palapartenope, via Barbagallo 115, 80125 Napoli

L'Autore
Alessandra del Giudice
Author: Alessandra del Giudice
Sociologa, giornalista pubblicista e appassionata di fotografia, è specializzata nel giornalismo sociale e di viaggio.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
belveLe Belve che vivono in ognuno di noiLe belve sono quasi sempre identificate con personaggi...
birdlandBirdland. Al via on line la settima...Per la prima volta su piattaforma digitale, prende il...
racconti per ricominciareRacconti per ricominciare. Percorsi...60 attori, 10 autori e 10 splendide...
uninaBuon Compleanno Federico IIL’Ateneo Federico II celebra i 796 anni dalla sua...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500