giovedì 19 LUGLIO 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

Le novità dal Cersaie 2017

144Anche quest’anno a Bologna si è tenuta la più importante fiera italiana per la ceramica e l’arredo bagno: noi c’eravamo e ve la raccontiamo!

Quali tendenze sono emerse quest’anno e come ristrutturare la propria casa, usando al meglio quello che offre oggi il mercato della ceramica italiana?

Una delle tendenze più interessanti, riguarda le geometrie: finalmente sui decori e nelle piastrelle sono tornate linee e curve geometriche. Forse era dai lontani anni Sessanta che non vedevamo così tante geometrie. Lo stile è però oggi più minimal, non si basa su dissonanze e contrasti, ma su armonie e sfumature. Date un occhio in particolare alla collezione di Ceramica Vogue e Made+39: rispettivamente a http://www.ceramicavogue.it/ e http://made39.com/

Sullo stesso stile fortemente decorativo, ma con un accento più spiccato sull’handmade, sono le nuove collezioni artigiane che riprendono l’antica tradizione italiana della decorazione a mano di piastrelle e superfici ceramiche.

In questo caso anche i colori e gli accostamenti sono saturati da atmosfere vintage e l’effetto finale è di gran gusto. Per consigliarvi un’azienda, non perdetevi Decoratori Bassanesi (http://www.decoratoribassanesi.it/), molto minimal e chic, adatto a chi sta per addentrarsi nel mondo del decorato a mano per la prima volta.

E infine, non può mancare un accenno sui nuovi formati… se no, che Cersaie sarebbe? Anche l’occhio vuole la sua parte, e se ovviamente il colore è l’elemento che per primo colpisce il nostro sguardo, la dimensione e il formato seguono subito: vi consigliamo i nuovi grandi formati marmo di Ariostea (http://ultra.ariostea.it/), le losanghe allungate e i cerchi di Tonalite (https://www.tonalite.it/) e i tridimensionali di Appiani (http://www.appiani.it/).

Hai quesiti da porre? Vuoi un consiglio su come ristrutturare il tuo appartamento?

www.formatoa3.it, info@formatoa3.it 

L'Autore
formatoa3
Author: formatoa3
Formatoa3 nasce a Londra la notte di San Patrizio del 2011 da un’idea di 3 amici architetti. l’intento del gruppo, con base a Napoli, è di costituire un laboratorio di progettualità attiva che si confronti con il contesto attraverso un’attenzione triplice alla scala ambientale | architettonica | d’arredamento.

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
caponotteCinema, musica e shiatsu nel lungo...Lungo weekend tra aperture serali di venerdì,...
cap80126L'albero chiama e l'uomo risponde:...Il workshop di Arboricoltura "L'albero chiama e l'uomo...
fontanelleNapoli sott e ‘coppa: Sanità e...L’associazione culturale “Insolitaguida” propone una...
capelliCapelli: ecco come ripararli dai...Tempo di vacanze, mare, sole, vita da spiaggia. Oltre a...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...

Tete a tete con l'architet(to)

La rubrica è dedicata a chi è in cerca di consigli e suggerimenti su come arredare casa, ristrutturarla, ma anche a coloro che hanno bisogno di indicazioni su come risolvere piccoli grandi problemi domestici, come la manutenzione degli impianti, le autorizzazioni da chiedere, i tecnici specializzati a cui rivolgersi, i negozi e i mercati dove trovare prodotti unici.
fa3 2015 banner
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500