lunedì 17 DICEMBRE 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

Piccolo è bello!

153L’ultima moda in tema di case, sono le Tiny Homes: case davvero piccole, ma confortevoli e trasportabili dove volete… per un nuovo modo di abitare!

Chi è l’utenza a cui si riferisce il fenomeno delle Tiny Homes? Soprattutto giovani single e coppie, che vogliono abitare in un modo semplice, ma confortevole ed attento al design. L’opzione di avere una casa da poter trasportare in giro con sé, consente, poi, a questi giovani di sentirsi davvero cosmopoliti ed aperti alle possibilità di un mercato del lavoro che potrebbe portarli in giro per il mondo.

Le prime tiny homes nascono in America nel 2012: tra le caratteristiche, c’è l’avere dimensioni inferiori ai 50 mq, oltre alla possibilità di essere trainate da un veicolo a motore. Ma non si tratta più di semplici roulotte o camper: il design le rende un oggetto di culto, completo di tutti gli accessori che qualificano il vivere moderno.

Sono adattissime sia come abitazione principale (se proprio avete uno stile di vita minimal!), sia come guest house (per ospitare quanti amici volete, magari nel vostro giardino o nelle vicinanze della vostra abitazione), o ancora come home office (un ufficio personale e sempre a vostra disposizione, da poter far “viaggiare” con voi, seguendo le esigenze della vostra vita lavorativa).

I costi? Contenuti, parliamo di 20.000 euro per quelle più semplici, fino ad un massimo di 50.000 euro per le unità davvero super accessoriate.

Ovviamente la diffusione del fenomeno, ha portato ora alla nascita di aziende specializzate sulla costruzione ad hoc di modelli personalizzati, questo può non deve tarpare le ali ad un po’ di sano DIY (Do It Yourself - fai da te), che può essere utile per trasformare un modello minimal in un modello super-accessoriato, proprio seguendo le vostre capacità di trasformarlo!

Hai quesiti da porre? Vuoi un consiglio su come ristrutturare il tuo appartamento?

www.formatoa3.it, info@formatoa3.it 

L'Autore
formatoa3
Author: formatoa3
Formatoa3 nasce a Londra la notte di San Patrizio del 2011 da un’idea di 3 amici architetti. l’intento del gruppo, con base a Napoli, è di costituire un laboratorio di progettualità attiva che si confronti con il contesto attraverso un’attenzione triplice alla scala ambientale | architettonica | d’arredamento.

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Orioli 2018 otto turni al timone tra Melita Walley e Birsa BankNoi di qua, voi di làConfini, frontiere e identità: le barriere fra i popoli...
pino daniele 10“Mal di te”, lo spettacolo-ricordo...“Mal di te”  è il nuovo spettacolo dei Lazzari Felici,...
Gran finale Premio Napoli 2018Premio Napoli: gran finale al MercadanteIl sipario del Teatro Mercadante si alzerà martedì 18...
libro 1Il pomeriggio dei piccoli con il...Mamme e papà, con i loro bimbi, sono attesi a Napoli per...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...

Tete a tete con l'architet(to)

La rubrica è dedicata a chi è in cerca di consigli e suggerimenti su come arredare casa, ristrutturarla, ma anche a coloro che hanno bisogno di indicazioni su come risolvere piccoli grandi problemi domestici, come la manutenzione degli impianti, le autorizzazioni da chiedere, i tecnici specializzati a cui rivolgersi, i negozi e i mercati dove trovare prodotti unici.
fa3 2015 banner
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500