lunedì 17 DICEMBRE 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

Casa fresca… anche in autunno

180L’estate è ormai terminata, ma le vostre case vi sembrano ancora troppo calde? Vediamo insieme qualche metodo veloce ed economico per rinfrescarle!

Il costoso impianto di condizionamento o il vecchio e obsoleto ventilatore a pale non sono le uniche soluzioni per sopravvivere all’ultimo caldo di questo 2018!

Prima di tutto, è importante tenere sempre una temperatura interna non troppo alta, evitando di spalancare le finestre nelle ore troppo calde (sembra un paradosso!) e mantenendo le tapparelle abbassate quando il sole picchia di più, per evitare un fastidioso effetto serra: inizialmente potrà darvi noia questa “chiusura” e vi sembrerà di soffocare ancora di più per il caldo, ma è solo un’impressione passeggera che lascerà spazio ad una vera e propria frescura.

Sempre a proposito di finestre, sapete dell’esistenza delle pellicole isolanti per finestre? Funzionano come persiane, ma tengono molto più fresco!

Anche tende da sole o rampicanti sui balconi molto esposti possono aiutarvi in questo senso.

Cambia i tessili della casa nei mesi estivi e scegli tessuti molto freschi, come il lino o il puro cotone, in tinte chiare. Ricoprite divani e poltrone imbottite, e cambiateli spesso in modo che siano sempre freschi. Se vi piace l’home decor, optate anche per dei cuscini imbottiti di grano saraceno: tra i chicchi resta spazio per tanta aria e quando vi ci adagerete su, resteranno freschi.

Un altro trucchetto che pochi conoscono e a cui ancora meno persone fanno attenzione, è quello di accendere la ventola del bagno o la cappa: aspirando, infatti, l’aria interna, eliminano quella troppo calda!

Sostituisci tutte le lampadine di casa con quelle a basso consumo. Oltre ad una significativa riduzione in bolletta (Le luci incandescenti sprecano il 90% di energia col calore!), la frescura generale della casa migliorerà!

Hai quesiti da porre? Vuoi un consiglio su come ristrutturare il tuo appartamento?

www.formatoa3.it, info@formatoa3.it 

L'Autore
formatoa3
Author: formatoa3
Formatoa3 nasce a Londra la notte di San Patrizio del 2011 da un’idea di 3 amici architetti. l’intento del gruppo, con base a Napoli, è di costituire un laboratorio di progettualità attiva che si confronti con il contesto attraverso un’attenzione triplice alla scala ambientale | architettonica | d’arredamento.

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Orioli 2018 otto turni al timone tra Melita Walley e Birsa BankNoi di qua, voi di làConfini, frontiere e identità: le barriere fra i popoli...
pino daniele 10“Mal di te”, lo spettacolo-ricordo...“Mal di te”  è il nuovo spettacolo dei Lazzari Felici,...
Gran finale Premio Napoli 2018Premio Napoli: gran finale al MercadanteIl sipario del Teatro Mercadante si alzerà martedì 18...
libro 1Il pomeriggio dei piccoli con il...Mamme e papà, con i loro bimbi, sono attesi a Napoli per...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...

Tete a tete con l'architet(to)

La rubrica è dedicata a chi è in cerca di consigli e suggerimenti su come arredare casa, ristrutturarla, ma anche a coloro che hanno bisogno di indicazioni su come risolvere piccoli grandi problemi domestici, come la manutenzione degli impianti, le autorizzazioni da chiedere, i tecnici specializzati a cui rivolgersi, i negozi e i mercati dove trovare prodotti unici.
fa3 2015 banner
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500