venerdì 22 GIUGNO 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

Sì, Volare!

margherita chiaramonteViaggiare è prima di tutto volare. Base di partenza da Napoli è l’aeroporto di Capodichino gestito dalla Gesac spa che offre 99 imperdibili destionazioni nel Mondo. Margherita Chiaramonte, capo del Business Aviation Development della Gesac ci dà alcune anticipazioni in esclusiva.

Nel 2017 l’aeroporto Internazionale di Napoli ha registrato 8,6 milioni di passeggeri con un incremento del 26,6%, superiore di 4 volte alla media nazionale italiana e oltre tre volte a quella degli aeroporti europei. Tanto che l’ACI Europe (l’Associazione Europea degli Aeroporti) ha collocato Capodichino al primo posto in Europa nella sua categoria (5-10 milioni di passeggeri). E mentre i passeggeri di gennaio 2018 sono il 50% in più del gennaio 2017, la Gesac vuole arrivare a 100 destinazioni entro l’anno (al momento è a quota 99) Obiettivi principali della società sono: rendere annuali le tratte attualmente attive solo in primavera-estate consolidando la vocazione turistica dello scalo napoletano nonché ricollegare direttamente la città a New York.

voli da napoli inverno2018

Attualmente quante sono le mete che si possono raggiungere da Napoli con volo diretto e quali le compagnie low cost più attive?

Nel 2018, il network di collegamenti diretti da Napoli è composto da 99 destinazioni, 15 delle quali in Italia e le restanti 84 nell’area Euro-mediterranea. Le compagnie low-cost con più voli da Napoli sono easy Jet (40 destinazioni), Ryanair (29 destinazioni), e Volotea (19 destinazioni).

Tra le nuove rotte inaugurate nel 2017 quali si sono rivelate vincenti?

Le nuove rotte internazionali 2017 con il maggior numero di passeggeri sono state Tolosa, Eindhoven, Valencia, Kaunas in Lituania, Siviglia e Danzica. Treviso e Bergamo sono le nuove tratte domestiche che hanno trasportato più passeggeri.

La Gesac come sceglie le nuove destinazioni?

C’è uno scambio con le società aeree, l’idea può venire da entrambe le direzioni. Le nostre proposte sono basate sugli strumenti utili a valutare la domanda ad esempio i dati sui voli più richiesti realizzati da e per Napoli facendo scalo presso un altro aeroporto. Allo stesso tempo le compagnie aeree possono farci proposte sulla base dei loro piani strategici.

Che turista è il napoletano?

Il turista napoletano viaggia sempre più spesso e non solo d’estate, principalmente grazie all’aumento dell’offerta low-cost. La fascia che è cresciuta di più è quella dei giovani che viaggiano molto di più approfittando dell’ampia gamma dei voli internazionali, ma anche le famiglie hanno sempre maggiori opportunità per viaggiare a tariffe abbordabili per un nucleo familiare. Le città che presentano il flusso maggiore di visitatori tutto l’anno sono le numerose città europee collegate da Napoli, in primis: Londra, Parigi e Barcellona. Mentre in estate sono gettonatissime le isole greche e le Baleari, quest’anno i nuovi collegamenti invernali per Tenerife e Tel Aviv sono stati molto apprezzati dai napoletani che ricercano i climi caldi anche d’inverno. Le tratte spagnole sono quelle con la maggior percentuale di traffico outgoing. Il traffico maggiore è quello turistico, ma anche il traffico business, cioè per motivi di lavoro è consistente in entrambe le direzioni incoming e outgoing.

Da dove provengono maggiormente coloro che amano Napoli?

Le percentuali di incoming più alte sono: il 28,7% dall’Italia stessa, il 21,1% dall’Inghilterra, l’11,9% dalla Germania, il 9,4% dalla Francia, il 4,4% dalla Svizzera, il 4,1% dagli USA e il 4 % dalla Spagna.

Quali saranno le nuove rotte dell’estate 2018?

Dalla stagione estiva 2018 avremo nuovi collegamenti da Napoli per Alghero, Belfast, Cefalonia, Faro, Granada, Sharm-el-Sheikh. Per quest’ultima destinazione Air Cairo ha previsto 1 volo a settimana tutto l’anno e 3 voli nel periodo estivo. Oltre all’ingresso di più voli a settimana su tratte già servite come Birmingham, Londra, Mosca, Palermo, Torino, Marrakech. Il nostro scopo è destagionalizzare, convincendo le compagnie aeree ad offrire collegamenti per Napoli tutto l’anno, non solo durante l’estate.

Abbiamo subito la grande perdita della tratta diretta Napoli New York, si può sperare in un nuovo volo? Invece rispetto ai voli intercontinentali, sono previste tratte dirette?

La scelta di Meridiana, acquistata da Qatar, è stata quella spostare i voli intercontinentali su Malpensa, tuttavia oggi assicura la coincidenza per New York con il volo Napoli - Malpensa.

Connettere direttamente Napoli a New York è tra i principali obiettivi a cui stiamo lavorando sebbene non sarà attuabile entro questa estate speriamo di realizzarlo al più presto. I paesi del Sud America verranno serviti meglio tramite Madrid con Iberia che aumenterà la capacità dei voli settimanali da 7 a 10. Per quanto riguarda l’Africa saranno moltiplicati i voli settimanali per Marrakech e per Casablanca che grazie a Royal Air Maroc offre connessioni per l’Africa Sub Sahariana, mentre la Tunis Air dà la possibilità di viaggiare per Tunisi tutto l’anno. Un altro scopo per cui stiamo lavorando è attivare una connessione diretta con gli Emirati Arabi entro due, tre anni.

Sempre più si viaggia con il low cost, quali sono i consigli per utilizzare al meglio questo tipo di voli e acquistare a tariffe convenienti?

Il low-cost dà l’opportunità di acquistare un’offerta base ad un costo molto contenuto, mentre i servizi aggiuntivi vengono proposti a costi supplementari così da garantire che la tariffa di partenza sia più bassa di quella di altri vettori. In generale anche per i vettori tradizionali ci si può aggiudicare una tariffa più economica prenotando in anticipo. Infatti i prezzi seguono la legge della domanda e dell’offerta: su un aereo dove ci sono molti posti disponibili la tariffa è più bassa, a pochi giorni dalla partenza le tariffe salgono. In linea di principio conviene acquistare con anticipo, mentre il nolo last minute è praticamente scomparso. Sul nostro sito diamo visibilità alle proposte di voli più convenienti dei vari motori di ricerca.

Per trovare voli da e per Napoli e verificarne la frequenza è comodissimo il Motore di Ricerca  dell’Aeroporto: http://www.aeroportodinapoli.it/web/portal/in-partenza/orario-voli in cui è possibile scegliendo “Settimanale” vedere quanti e quali voli diretti ci sono nell’arco di sette giorni.

Info: http://www.aeroportodinapoli.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Alessandra del Giudice
Author: Alessandra del Giudice
Giornalista, fotografa, sociologa, attrice, cuoca, artigiana. Fa parte della redazione di Napoli Città Solidale e collabora con il Corriere del Mezzogiorno. Ama le storie e le inchieste: proverbiali i suoi scritti XL. L'eclettica Alessandra talvolta dimentica in quale iperspazio ha lasciato la testa, incorrendo in tragicomiche gaffe. Alice, per gli amici, appena può parte per qualche paese lontano, ma torna sempre nella sua città preferita: Napoli.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
selfiemaniaEcco che ti APPlico un selfieIn principio era l’otto Marzo (giornata internazionale...
gerla“Sei personaggi in cerca di Totore”:...Una commedia esilarante, una lettura spassosa, di quelle...
SpinacoronaPasseggiate musicali nel cuore di Napoli22 concerti in soli 4 giorni in un itinerario insolito...
musicianBlues al Museo del mareIl colore blu accomuna il mare alla musica Blues....
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500