martedì 11 DICEMBRE 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

A Zagabria il museo delle relazioni interrotte

MUSEO delle relazioni interrotteVi ha mollata per la badante russa? 

È scappata con l'istruttore di pilates?

Vi ha lasciato perchè vi amava troppo?

E in più vi ritrovate la casa invasa dai cimeli di questo amore interrotto: scontrini della vostra prima cena, anelli, regali, case, libri, auto, viaggi, fogli di giornale.

Prima di incendiare tutto, andate su Internet, comprate un biglietto (solo andata, tanto ormai siete single) per Zagabria e portate tutto al Museum of Broken Relationships.

Sì, propio così, nel cuore della città vecchia di Zagabria, la capitale della Croazia, dal 2010 c'è il Museo delle Relazioni Interrotte.

Il "simpatico" museo  è stato fondato da due artisti e ex amanti, Olinka Vistica e Drazen Grubisic, al termine della loro storia d'amore i due artisti croati cominciarono a scherzare sull'istituzione di un museo per ospitare i propri oggetti personali lasciati.

Dopo tre anni Grubišić ricontattò Vištica per riproporle l'idea, ma questa volta sul serio. I due iniziarono così a chiedere ai propri amici di donar loro gli oggetti-ricordo delle ex relazioni, fino a quando non venne a crearsi una vera e propria collezione, che fu esposta al pubblico per la prima volta nel 2006 nella Gipsoteca di Zagabria.

Negli anni seguenti, la collezione è stata mostrata in un tour mondiale fino al 2010 quando i due ex amanti pensarono proprio ad uno spazio museale nel cuore della città, realizzando così il primo museo della città gestito da privati (aperto tra l'altro tutti i giorni) 

Espone oggetti provenienti da  relazioni sentimentali interrotte di donatori anonimi provenienti da tutto il mondo, ognuno con una breve storia o una descrizione.

Lo scopo è creare uno spazio di "memoria sicura" o "ricordo protetto", al fine di preservare il patrimonio materiale e immateriale dei rapporti interrotti.

Scarpe, vestiti, nani da giardino: questi alcuni degli oggetti esposti, tutti corredati da storie e racconti di amori finiti.

Il museo si trova nello splendido palazzo barocco di Kulmer nella Città Alta - una parte storica di Zagabria ricca di attrazioni turistiche. 

Un museo talmente creativo che nel 2010 ha vinto l'EMYA Kenneth Hudson Award come il progetto museale più innovativo e audace in Europa e nel 2016  è stato inaugurato un "clone" del museo anche a Los Angeles.

Il tema del museo ha trovato di recente una nuova accezione: infatti quest'anno ha aperto una nuova sezione dedicata alle relazioni interrotte in situazioni di guerra, migrazione e terrorismo come un nuovo argomento.

Quindi quando un amore finisce, prima di affogare i dispiaceri nel barattolo della Nutella di 6 chili, di dare fuoco ai suoi regali e di stalkerizzare sui social per almeno i due anni succesivi, respirate, fatevi due conti, andate sul web e prendete  un biglietto aereo per Zagabria.

O per qualsiasi altro posto.

Perchè diciamoci la verità,  è veroche se uno sta male, sta male in qualsiasi posto del mondo.

Ma volete mettere la soddisfazione di soffire per amore nella piazza centrale di Zagabria o sorseggiando vino francese sugli Champs-Élysées?


Per più nformazioni: Sito Ufficiale Museo

Foto cover by Ana Opalic

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Giovanni Salzano
Author: Giovanni Salzano
Esperto di social media management, cura la rubrica di opinione Società.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
musicantiNuove date per MusicantiStanding ovation per il debutto nazionale...
Maria Luisa Acquaviva. Xilografie 19602018Arriva a Napoli Maria Luisa...Arriva al Pan “Maria Luisa Acquaviva. Xilografie...
veleno del teatro“Il veleno del teatro”, sul palco le...Manuele Morgese e Salvatore Della Villa. Uno rappresenta...
napoli panoramaA Natale, ritorna “Mercato Meraviglia”Ritorna l’immancabile appuntamento natalizio nella...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500