mercoledì 16 OTTOBRE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Volotea aprirà una base a Napoli ad aprile 2020

voloteaVolotea, la compagnia aerea low cost che collega città di medie e piccole dimensioni in Europa, rafforza il suo legame con Napoli e annuncia di aver scelto l’aeroporto campano come sua sesta base italiana. Grazie all’apertura della base Volotea e all’utilizzo di A319, il vettore migliorerà gli orari dei voli per i viaggiatori campani.

Napoli si attesta come primo aeroporto in Italia e secondo nel network di Volotea per numero di posti in vendita. Tutti i dettagli verranno annunciati durante uno speciale evento, il prossimo 15 ottobre, all’Aeroporto di Napoli, alla presenza della stampa, delle autorità e degli enti locali. Ad aprile 2020, la low cost allocherà due aeromobili presso lo scalo, permettendo spostamenti ancora più facili, comodi e diretti per i passeggeri campani, durante tutto l’anno. Verranno, così, approcciati nuovi mercati che permetteranno una crescita del flusso di turisti incoming nazionali e internazionali, supportando il tessuto economico locale.

A Napoli, Volotea è già la terza compagnia in termini di destinazioni raggiungibili, con una line-up di 22 rotte; 9 di queste non sono operate da nessun’altra compagnia, rafforzando l'offerta totale dell'aeroporto e ampliando le opportunità di viaggio dei cittadini campani.

Volotea baserà a Napoli due aeromobili A319, migliorando ulteriormente la sua offerta per il 2020 e presto avvierà un processo di recruitment per selezionare il personale locale a supporto delle operazioni.

“Siamo felici di aprire una base a Napoli, primo aeroporto Volotea in Italia e secondo nel nostro network per numero di posti disponibili: grazie alla nuova base, i passeggeri campani potranno volare in orari ancora più comodi. A Napoli, inoltre, utilizzeremo aeromobili Airbus A319 che ci permetteranno così di offrire, il prossimo anno, più di un milione di posti a livello locale – dichiara Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea. Volotea, infine, è oggi come primo vettore a Napoli per collegamenti verso destinazioni nazionali e isole greche, a dimostrazione del potenziale di crescita dello scalo partenopeo”. 

“La presenza di aeromobili basati a Napoli consentirà di operare voli su tratte nazionali in fasce orarie più comode, in particolare per l’utenza business. Con i nostri partner, in linea con la crescita responsabile dello scalo, puntiamo ad aeromobili con migliori performance in termini di sostenibilità ambientale: i nuovi aeromobili, con il 25% di posti in più, hanno infatti minori emissioni per passeggero e meno impatto acustico" - sottolinea Roberto Barbieri, Amministratore Delegato di GESAC SpA. 

Volotea opera a Napoli dal 2013 e ha recentemente sorpassato i suoi 2.500.000 passeggeri presso lo scalo. Sono ottimi i risultati registrati da Volotea a Napoli che, da giugno a settembre, ha trasportato a livello locale 664.000 passeggeri, pari ad un incremento del 24% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Da gennaio a settembre 2019, infine, la low cost ha operato a Napoli circa 5.300 voli (+21% vs 2018), raggiungendo un load factor del 94%. Volotea, la  compagnia delle medie e piccole destinazioni in Europa, ha trasportato 25 milioni di passeggeri dal suo primo volo nel 2012, totalizzando più di 6,6 milioni di passeggeri nel 2018.

Nel 2019, Volotea ha annunciato 41 nuove rotte per un totale di 319 collegamenti in oltre 80 medie e piccole destinazioni europee in 13 Paesi: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Portogallo, Malta, Austria, Irlanda, Lussemburgo e Marocco. La compagnia aerea stima di trasportare tra i 7,7 e gli 8 milioni di passeggeri nel 2019.

Volotea ha, al momento, 13 basi operative: Venezia, Nantes, Bordeaux, Palermo, Strasburgo, Asturie, Verona, Tolosa, Genova, Bilbao, Marsiglia, Atene - queste ultime 3 sono state inaugurate nel 2018 – e Cagliari, inaugurata di recente, il 30 maggio 2019. Il vettore ha annunciato inoltre l’apertura di una nuova base a Napoli.

Per il 2019, Volotea può contare su un organico di 1.300 persone. Quest’anno la compagnia ha creato 200 nuove posizioni lavorative, capitalizzando così la sua crescita.

Dopo aver aggiunto 6 aeromobili nel 2019, Volotea opera nel suo network di destinazioni con una flotta di 36 aeromobili, tra cui Boeing 717 e Airbus A319. Entrambi gli aeromobili, riconosciuti per affidabilità e comfort, permettono a Volotea di offrire ai passeggeri sedili reclinabili il 5% più spaziosi della media.

L’Airbus A319 è il modello di aeromobile scelto per la futura crescita della compagnia e permetterà un aumento del 25% nella sua capacità di trasporto, consentendo di trasportare 156 passeggeri e di operare rotte più lunghe.

Nel 2019, Volotea ha lanciato nuovi servizi e sviluppato nuovi metodi di gestione, continuando a incrementare la soddisfazione dei suoi clienti. Volotea ha, infine, totalizzato un tasso di raccomandazione del 93,4% tra i suoi passeggeri. 

Volotea- www.volotea.com

Volotea, la compagnia aerea delle medie e piccole città europee, offre voli diretti a tariffe competitive. Dall’avvio delle sue attività nell’aprile 2012, Volotea ha trasportato più di 25 milioni di passeggeri in tutta Europa, di cui 6,6 milioni nel 2018.

Nel 2019 Volotea offre un totale di 319 collegamenti in più di 80 medie e piccole destinazioni europee in 13 Paesi: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Portogallo, Malta, Austria, Irlanda, Lussemburgo e Marocco. Volotea opera nel suo network di destinazioni con una flotta di 36 aeromobili, tra cui Boeing 717 e Airbus A319.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
cento volteAl Palapartenope: il monologo di...Magnifico Visbaal Teatro presenta uno spettacolo di e...
Simonne JonesLa musica di Simonne Jones...Simonne Jones per la prima volta a Napoli: un "secret...
nujin"Nujin": storia di tre donne che...Il Festival Del Cinema dei Diritti Umani di Napoli con...
COCCINELLA VALORE DELLE DONNE COVERDonne che cambiano il mondoHevrin Khalaf, attivista curda, trucidata a sangue...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500