Giovedì, 20 Giugno 2024

Consumo Critico

Transizione, quanto mi costi? Le guerra delle materie critiche arriva a casa nostra

Una vera e propria “Guerra Green” investe tutto il pianeta: quella che si combatte per il reperimento delle materie prime indispensabili  per la cosiddetta transizione ecologica. Materie prime – fra cui litio, silicio, rame, caucciù, grafite, nichel, cobalto – che l’Europa non ha e che l’Asia rende sempre meno disponibili per ragioni geopolitiche e che sono state denominate, proprio per la difficoltà di reperimento, “minerali critici”.

Acquaticità neonatale, oltre le paure dei genitori niente di più naturale per i bambini

Da ambiente acquatico ad ambiente acquatico: non tutti sanno che i bambini piccolissimi – per nove mesi immersi nel liquido amniotico, nel grembo materno – conservano una particolare affinità con il “mondo sommerso” anche dopo la nascita. E forse non tutti sanno che questa particolare affinità può essere conservata e allenata nei primi anni con particolari benefici psicofisici per il bambino e nella relazione con i genitori.

Merendina più piccola ma il prezzo resta uguale. Perché?

Il Junk Food destinato ai giovanissimi si rinnova e diventa più “leggero”. Per leggero si fa riferimento certamente all’apporto calorico - minore rispetto alle merendine di dieci anni fa – ma anche al peso netto dei prodotti che in media diminuisce del 15%. Il consumatore si trova quindi ad acquistare tendenzialmente una minor quantità di prodotto pagando lo stesso prezzo e, in alcuni casi, addirittura di più. Come mai?

Mobilità sostenibile, Resistenza in bici con Fiab Napoli Cicloverdi

Resistenza all’inquinamento e via libera alla mobilità sostenibile. Questo chiedono i ciclisti di Fiab Napoli Cicloverdi che anche quest’anno ricordano l’importanza della bicicletta come strumento di lotta e festeggiano con una passeggiata la Liberazione del nostro Paese.

Salute, sicurezza e risparmi in bolletta: ecco i benefici dell’ora legale permanente

Lancette avanti di un’ora, sessanta minuti in meno di sonno, ma giornate più lunghe con maggiore luce durante la sera che mette senza dubbio di ottimo umore. Ci siamo quasi. Nella notte fra sabato 25 e domenica 26 marzo 2023 saluteremo l’ora solare per dare il benvenuto a quella legale: l’appuntamento è alle 2 quando gli orologi saranno posizionati alle 3.

Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER