Giovedì, 18 Aprile 2024

La Neuropsiachiatria nel cuore del Vomero

Apre una nuova sede della Neuropsichiatria infantile e fisioKinesiterapia al Vomero

800 metri quadri dedicati a bambini e adolescenti, con ambulatori per la riabilitazione, studi medici e palestra per la fisioterapia, piscina per l’idroterapia.

Schena: “È una comunità che merita questa attenzione anche grazie alla qualità dei servizi offerti, sarà un servizio territoriale di neuropsichiatria tra i migliori della Campania”.

Si tratta in effetti di un cambio di guardia in due strutture storiche già presenti sul territorio, quelle di via Mattia Preti 4 e via Tino di Camaino 6.

 Ora a gestirle sarà Villa delle Ginestre srl, istituto di riabilitazione e fisiokinesiterapia con una solida storia di oltre 30 anni a Volla e Cercola.

“Queste nuove strutture, strategicamente posizionate – sottolinea il Direttore Generale Annamaria Schena -, consentiranno a Villa delle Ginestre di ampliare la portata dei suoi servizi e portare la sua eccellenza nel settore della riabilitazione in un raggio più ampio di azione, mantenendo il suo team di professionisti, tra cui psicologi, logopedisti, psicomotricisti, neuropsichiatri e foniatri”.

La presenza al Vomero è il risultato di una crescita costante e della ricerca per innovare. La nuova struttura fornirà servizi di riabilitazione, ma anche il luogo in cui si continuerà ad espandere i progetti di ricerca e innovazione che contraddistinguono il Tems di operatori.

Infatti Villa delle Ginestre srl, grazie alle start up I AmHero e Stranogene, sta lavorando in progetti di ricerca e sviluppo, tra cui spiccano la creazione sistemi software capaci di aumentare le risposte riabilitative e cognitive degli utenti finali grazie ad un intenso utilizzo di funzionalità legate al gaming e alla gamification.

“Questa acquisizione – conclude Annamaria Schena -testimonia il nostro costante impegno nel fornire cure di qualità e la volontà di essere un pioniere nell'innovazione nel settore della riabilitazione e della fisiokinesiterapia. Le nuove sedi rappresentano un passo deciso verso il futuro, dove l'esperienza consolidata e la moderna tecnologia si fondono per offrire ai pazienti un percorso di guarigione completo e all’avanguardia”.

“La neuropsichiatria infantile è un problema in tutta Italia e lo è anche in Campania. In generale c'è un'attenzione da parte delle famiglie molto maggiore rispetto alle patologie neuropsichiatriche. Questa domanda non è ancora facile da soddisfare. Questa struttura, con gli 800 metri quadri e più, potrà attivare una risposta rilevante soprattutto per Napoli e tutta l'area del Vomero.

LA STARTUP IAMHERO ha lanciato un software innovativo chiamato Superhero, che promette di rivoluzionare il campo della riabilitazione per i bambini con disturbi del neurosviluppo, tra cui ADHD, DSA e Autismo. Questa soluzione basata sulla realtà virtuale sta attirando l’attenzione per il suo approccio all’avanguardia nel supportare la crescita e lo sviluppo di bambini affetti da questi disturbi. Superhero è progettato per offrire un’esperienza coinvolgente e terapeutica attraverso l’uso della realtà virtuale. Il software fornisce una serie di attività mirate, personalizzate per soddisfare le esigenze specifiche di ciascun bambino, contribuendo così a migliorare le abilità cognitive, motorie e sociali. La sua interfaccia interattiva e stimolante mira a rendere la riabilitazione un’esperienza divertente e motivante per i giovani pazienti.

Author: Silvana Aricò

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER