Giovedì, 18 Aprile 2024

Passioni senza fine, il romanzo di Giuseppe Cossentino

Arriva in libreria e negli store digitali “Passioni senza fine” (Olisterno Editore, 2024) di Giuseppe Cossentino, tratto dal pluripremiato radiodramma web, che promette di trasportare i lettori in una Napoli vibrante, affascinante e ricca di emozioni.

Il libro

L'opera letteraria di Cossentino abbraccia il genere del mélo americano, con protagonisti le famiglie De Santis, Marasco e Buonocore. Al centro di tutto c'è Ginevra De Santis, una figura spietata, irresistibilmente affascinante e impossibile da dimenticare. La storia si dipana tra amori disperati, vizi privati e pubbliche virtù, offrendo uno sguardo audace sulla società partenopea.
"Passioni senza fine" non teme di affrontare temi controversi e socialmente rilevanti. La fluidità sessuale, le questioni di genere, la pedofilia, lo stupro, la violenza domestica e il terrorismo, nonchè i temi di salute come il cancro al seno e la demenza senile che vengono esaminati con uno sguardo audace e senza compromessi. Cossentino offre una narrazione che sfida i confini della convenzionalità, gettando luce su problematiche attuali e importanti.

La trama principale ruota attorno a Ginevra De Santis e al giovane Brando Buonocore, unisce freschezza e maturità, inesperienza e sicurezza. L'amore, protagonista indiscusso, diventa la forza motrice che sfida paure, pregiudizi e convenzioni sociali. In un crescendo shakespeariano di difficoltà, l'autore ci trascina in un turbine emotivo tra le famiglie De Santis, Marasco e Buonocore.

Intorno al fulcro centrale si intrecciano altre storie, come quella di Fabio, Walter, Laura, il piccolo Sandro e Irene, arricchendo ulteriormente la trama. Napoli diventa il palcoscenico perfetto per una narrazione potente che abbraccia sentimenti, drammi familiari, cronaca nera e problematiche sociali.
La prefazione al romanzo è affidata al rinomato giornalista Giuseppe Nappa, direttore della testata Occhio All'Artista Magazine. Questo tocco di autenticità e riconoscimento suggerisce che "Passioni senza fine" non è solo un romanzo, ma un'opera destinata a lasciare un'impronta duratura sulla scena letteraria.

L'autore

Giuseppe Cossentino è nato a Napoli, il 9 ottobre 1986. Ha studiato presso il Liceo Bianchi, dove ha conseguito la maturità classica. Laureatosi in Giurisprudenza, si diploma in Sceneggiatura Entertainment e Media, presso la Scuola Internazionale di Comics di Napoli, dove è stato seguito dagli sceneggiatori Alessandro Bilotta, Davide Aicardi, Dario Carraturo, e, per il giornalismo, da Giuseppe Porcelli. Con Heidrun Schleef studia sceneggiatura cinematografica.

Si è affermato come scrittore a livello internazionale e ha dato vita al primo radiodramma a puntate su Internet, Passioni senza fine, in formato di “Soap opera”, che ha visto recitare diversi attori e doppiatori di teatro, cinema e TV, italiani e internazionali. Come sceneggiatore non sono mancati prestigiosi riconoscimenti di respiro internazionale, come talento della sceneggiatura italiana.

Il David di Donatello lo ha visto concorrere con più film, mentre il suo libro a fumetti, “L’uomo elastico”, è stato presentato durante la settantanovesima Mostra Internazionale d’Arte del Cinema di Venezia, nel talk show Il salotto delle Celebrità. Attualmente, è stato selezionato per Casa Sanremo Writers 2024.

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER