Martedì, 20 Febbraio 2024

Libri

Graus Edizioni pubblica il suo millesimo titolo

Il 2023, l'anno che si è appena concluso, è stato decisamente positivo per la casa editrice Graus Edizioni. Lo ha celebrato con un nuovo primato, raggiunto, proprio allo scadere di dicembre, con il millesimo titolo pubblicato, il romanzo “Tanto ho le cuffie. Violenza Minore” di Fabiana Sciarelli già in libreria. Un risultato di grande prestigio, che viene ad aggiungersi alla ricorrenza, celebrata alla fine del 2022, dei venti anni di attività.

L’ultimo ennesimo traguardo dimostra come la piccola casa editrice situata nel centro storico di Napoli, sia diventata nel corso degli anni un punto di riferimento per il contesto editoriale meridionale e non solo. Un merito dimostrato anche dagli innumerevoli autori che sono passati per questa casa editrice negli anni, tra cui, per segnalare solo i più noti: Alda Merini, Carla Fracci, Michele Prisco, Lino Zaccaria, e soprattutto Maurizio De Giovanni che ha esordito, dal punto di vista letterario, proprio con un volume pubblicato da Graus, il suo primo romanzo “Le lacrime del pagliaccio”.

Ma il 2023 è stato anche un anno che ha visto la Graus Edizioni intraprendere e portare a termine innumerevoli progetti anche internazionali. Primo tra tutti l’incontro culturale promosso presso la sede a Bruxelles del Parlamento Europeo, che ha ospitato anche in passato delegazioni di Graus Edizioni.

Roberta Gatani presenta: Cinquantasette giorni. Ti porto con me alla Casa di Paolo

Cinquantasette giorni. Ti porto con me alla Casa di Paolo è il titolo del libro di Roberta Gatani, nipote del giudice Paolo Borsellino che sarà presentato nella Sala Di Stefano del Palazzo delle Arti di Napoli (via dei Mille, 60), venerdì 12 gennaio 2024, alle ore 17.30.

Xanadu, il libro dell’attore Gianfranco Gallo a sostegno del calcio popolare

“Xanadu” è il titolo della nuova raccolta di racconti inediti del drammaturgo, attore teatrale e cinematografico Gianfranco Gallo, che nel suo percorso artistico arriva a pubblicare il suo sesto libro; il terzo per i tipi della “Edizioni Graf”.

La presentazione si terrà venerdì 5 gennaio 2024 (ore 18,30 ingresso libero) alla Domus Ars di Napoli (Via S. Chiara 10C), dove l'autore avrà l'opportunità di incontrare i suoi lettori e di presentare la sua ultima opera.

Ospiti speciali dell'evento, in cui si alterneranno letture e musica, saranno Cristina Donadio, Ciccio Merolla, Carlo Faiello, l'editore Luciano Chirico. Saranno presenti gli allievi dello Spartak San Gennaro, e il momento musicale sarà curato da Luigi Esposito al pianoforte e da Antonio Maiello alla chitarra.

L'edizione speciale a tiratura limitata, con differenti copertine illustrate da Violante Varriale, rende ancora più esclusivo questo libro che promette di appassionare i lettori con le sue storie avvincenti e coinvolgenti. Il ricavato della vendita del libro sarà destinato al supporto del progetto "Sostieni il calcio popolare", un'iniziativa benefica che mira a promuovere il calcio come strumento di inclusione sociale e integrazione tra le diverse comunità.

Durante l'evento verranno presentati gli obiettivi e le iniziative coordinate dal centro sociale Lo Sgarrupato e dalla scuola calcio Spartak San Gennaro, i quali hanno ricevuto il sostegno dell'autore stesso che ha dichiarato: "Questa beneficenza ci viene data prima di essere offerta". “Per me - continua Gallo “questa modalità di pubblicazione sta diventando una consuetudine. I libretti di racconti che scrivo hanno il solo scopo di rendersi utili a qualcosa; mi danno un motivo in più per continuare a sentirmi un uomo libero. Libero di guardare dove magari altri hanno smesso di guardare, libero di rubare tutta la bellezza che il Bene disinteressato restituisce. La nostra è una strana beneficenza che prima di essere offerta, ci viene data".

In occasione della presentazione, simbolicamente voluta il giorno prima dell'Epifania, saranno presentati gli obiettivi del 2024 delle associazioni promotrici, e verranno consegnati alla squadra Spartak San Gennaro i nuovi giubbini Kway personalizzati acquistati con i primi ricavati dell'iniziativa. Inoltre sarà possibile sostenere il progetto acquistando in anteprima Xanadu ad un prezzo popolare di 5 euro.

In definitiva, Xanadu rappresenta non solo una nuova opera letteraria di Gianfranco Gallo ma anche un modo per sostenere una causa importante attraverso la cultura e la solidarietà.

L'opera è stata pubblicata con il contributo della Regione Campania.

www.audioglobe.it/421686/gallo-gianfranco/xanadu/bk

Palestina: a Napoli, il libro "J'Accuse" di Francesca Albanese

Raccogliendo l’invito del Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli, la rapporteur dell’ONU per i territori palestinesi occupati, Francesca Albanese, sarà a Napoli, all’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di via Monte di Dio 14, martedì 9 gennaio alle ore 17.00 per presentare il suo ultimo saggio “J’accuse” (ed. RCS, 2023) scritto a quattro mani con il giornalista Christian Elia, con postfazione della filosofa Roberta de Monticelli. Sarà quella l’occasione per ribadire il punto di vista di uno dei principali testimoni della delicata “questione palestinese”.

Sta scrivendo…Una lunga lettera di amore puro nel libro di Stefano Piccirillo

Un racconto sulla attesa dell’amore, sulla reciprocità del sentire, sulla intelligenza emotiva del sentimento più puro al mondo. Già dal titolo “Sta scrivendo…” (Guida, 2023) di Stefano Piccirillo ambisce ad essere un libro che parla di emozioni che si aspettano e scambiano su una chat, per diventare poi il pane quotidiano di un amore che si plasma giorno per giorno e viene vissuto come se fosse una perenne prima volta.

Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER