Sabato, 15 Giugno 2024

Teatro

“Sogno da una notte di mezza estate”, lo spettacolo alla Sala Assoli

“Sogno da una notte di mezza estate” tratto da William Shakespeare, con l’adattamento e la regia di Rosario Sparno, sarà di scena alla Sala Assoli di Napoli (Vico Lungo Teatro Nuovo 110) dall11 al 14 aprile.

Il lungo weekend dedicato ai bambini e ragazzi al Teatro dei Piccoli

Mistero, romanticismo, azione, pericolo e risate al Teatro dei Piccoli di Napoli nello spettacolo in lingua inglese “Sherlock Holmes. The perfect crime” della compagnia anglosassone The Play Group venerdì 5 aprile - eccezionalmente in replica serale alle ore 19.30. Liberamente ispirato alle opere di Sir Arthur Conan Doyle, il pubblico (dagli 8 anni) sarà trascinato nelle indagini dell’intrepido Sherlock alle prese con una carrellata di personaggi, alcuni più sospetti - altri meno - provenienti da terre lontane ed esotiche: primo tra tutti l'arcinemico e nemesi di Holmes, il professor James Moriarty, il ‘Napoleone del crimine’.

Al Teatro Serra la storia di una coppia in crisi in 3 Rotture

È il dramma della contemporaneità: la mancanza di dialogo che mina i rapporti. “3 Rotture” del drammaturgo francese Remi De Vos, con Giulia Piscitelli e Pietro Tammaro, per la regia di Mauro Palumbo, è la storia di una coppia borghese e della sua lunga relazione, segnata da tre grandi crisi. Al Teatro Serra di Napoli dal 19 al 21 aprile a Fuorigrotta (Via Diocleziano 316).

Verità comode, Daniele Fabbri al Teatro Nuovo

Grande abilità mimica e umorismo sospeso tra black humor, comicità pop e satira demenziale. Questo è il biglietto da visita di Daniele Fabbri, che, dopo un tour in diverse città d’Italia, arriva al Teatro Nuovo di Napoli (Via Montecalvario 16) venerdì 5 aprile 2024 alle ore 21.00 con Verità comode, il suo nuovo spettacolo presentato da Altra Scena.

La comicità corrosiva di Fabbri, che non è solo uno stand-up comedian, ma anche un attore, autore, sceneggiatore e fumettista, torna sul palcoscenico partenopeo in un divertente spettacolo di stand-up comedy.

Il Teatro Bolivar si tinge di Blu infinito con l’Evolution Dance Theater

Al Bolivar arriva il “Blu Infinito” dell’Evolution Dance Theatre di Anthony Heinl che trova la sua sintesi nella frase di Khalil Gibran “in una goccia d'acqua s'incontrano i segreti di tutti gli oceani”. L’appuntamento al teatro di via Bartolomeo Caracciolo 30,  diretto da Nu’Tracks, è per venerdì 5 aprile 2024 alle 21.

Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER