lunedì 21 GENNAIO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Detti, il nuovo libro di Cyop&Kaf, un viaggio nei soprannomi del popolo napoletano

dettiÈ da poco uscito l’ultimo libro degli artisti poliedrici ed innovativi Cyop&Kaf, Detti. Viaggio tra i soprannomi del popolo napoletano (Monitor edizioni, 128 pagine, 10 euro). Una raccolta di foto degli annunci mortuari dove è presente il soprannome, simbolo imprescindibile dell’identità del defunto. Gli autori parlano del libro come un progetto per raccontare, attraverso questi soprannomi, le storie degli abitanti della città.

Gli artisti

Non si può parlare di arte di strada a Napoli senza nominare Cyop&Kaf. Artisti da sempre celati in una nube di anonimato attraversata solo dagli abitanti dei Quartier Spagnoli, uno dei quartieri napoletani che gli artisti frequentano di più. Per anni con l’aiuto dei ragazzini del quartiere, hanno decorato con disegni forti, inquietanti ma meravigliosi, i muri di questa suggestiva parte della città. La loro forza è in parte nell’attaccamento a Napoli, dalla quale prendono gran parte della loro ispirazione. Ma anche nella genialità con la quale mettono noi esseri umani difronte alle nostre debolezze ed alle nostre forze. Ma attenti, raramente i loro disegni sono quello che sembrano.

detti 2

Il libro

“Detti è più che un libro uno spunto per altri mille libri” afferma uno dei due artisti. “Per anni abbiamo raccolto foto degli annunci mortuari e dei soprannomi. Un po’ per divertimento, un po’ forse per farne una testimonianza” continua l’autore. Un libricino sapientemente stampato dalla Monitor Edizioni, giovane ma coraggiosa ed innovativa casa editrice partenopea.

Il libro è facile da leggere ed accompagnato da un breve testo degli artisti, un’introduzione onirica e poetica che convincerà il lettore a lasciare da parte i preconcetti e lasciarsi guidare dalle immagini e dalle vite raccontate. Questo libricino vi farà fare una risata e, per i più superstiziosi, una grattata. 

detti 3

DETTI lo trovate nelle seguenti librerie:

NAPOLI Dante & Descartes, Piazza del Gesù nuovo, 14 Ubik, via Benedetto Croce, 28 Perditempo, via San Pietro a Maiella, 8 Librido, via Nilo, 29 Tamù, via Santa Chiara, 10 Io ci sto, via Cimarosa, 20 Il Fuoriorario, via Giusso, 11 Lanovecento, via Carmine, 2c – Pozzuoli Il mattoncino, via Giulio Starace, 37 – Giugliano Wojtek, Piazza Leone, 13 – Pomigliano d’Arco

TORINO Il ponte sulla Dora, via Pisa, 46

Oppure potete acquistarlo cliccando sul sito di NapoliMonitor: http://napolimonitor.it/detti/

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
leoparediLeopardi, la #10YearChallenge e la...Cosa c’entra l’Infinito di Leopardi con la...
dizionario appasionato di napoliDizionario appassionato di Napoli,...L’ultimo libro del più napoletano dei francesi, Jean...
microbladingMicroblading, ecco la tecnica per...Valorizza lo sguardo e ha un effetto naturale...
CatemarioNasce l’Accademia Catemario, un...Presso la Chiesa di Santa Caterina da Siena, si svolgerà...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500