Lunedì, 17 Giugno 2024

Cinemozioni: a Chiaiano chiusura del progetto con la proiezione di due cortometraggi

Si terrà sabato 25 maggio ore 10, presso l’Auditurium dell’IC Giovanni XXIII Aliotta di Chiaiano diretto da Maria Vorzillo, la cerimonia conclusiva del progetto “Cinemozioni uno sguardo oltre la realtà”, realizzato con il sostegno di MIC e di Siae, nell’ambito del programma “Per chi crea”, in partenariato con l’associazione Ecole Cinema Ets, che da anni promuove il cinema per le scuole nella città, con l’intento di colmare il gap dei pregiudizi che ancora connotano fortemente alcuni quartieri della città, e con la Lemon Academy una giovane associazione di innovatori digitali.

“Questa prima esperienza – spiega la dirigente scolastica Maria Vorzillo – si configura come un primo passo verso nuove prospettive della scuola orientate al cinema e all’arte in generale come occasione di crescita partecipativa”.

Ad accogliere le famiglie ci sarà l’associazione Genitori Democratici, insieme ad un folto gruppo di giovani volontari. L’iniziativa sarà anche occasione d’incontro tra la scuola e l’associazione Ecole.

Il progetto “Cinemozioni” nasce da un’idea di Sarina Innocenti e Monica Macchi, conduttrici anche del Cinema Civico del quartiere Chiaiano, che ha coinvolto le famiglie del territorio in un dibattito critico sulle tematiche della agenda 2030 e dei diritti universali dell’uomo, con la presenza delle istituzioni, realizzato ad aprile nel corso del progetto. Le attività di alfabetizzazione al cinema sono state coordinate dal regista e formatore Giovanni Mazzitelli in collaborazione con il musicista Gianluigi Pennino.

Nell’ambito della cerimonia, ci sarà la conferenza di lancio dei due cortometraggi realizzati nel corso del progetto da Giuseppe Carrieri e Alessio Romaniello che interverranno insieme a Saverio Petitti (Ds Galileo Ferraris), Maura Striano (Assessore all’istruzione del comune di Napoli), Chiara Marciani (Assessore alle politiche giovanili del comune di Napoli), Nicola Nardella (Presidente Municipalità 8).

Giuseppe Carrieri, accreditato regista e docente universitario dello IULM Milano, ha accompagnato gli studenti in questo viaggio, attraverso la lente della telecamera o della macchina fotografica, per svelare le profonde emozioni dei ragazzi coinvolti. Alessio Romaniello è un giovane formatore ed esperto digitale che muove dal territorio i suoi passi come ex studente di una scuola locale ed oggi talento emergente in ambito cinematografico.  

Il cortometraggio di Carrieri si intitola “Ci sarà una volta (sogno di una città)” ed è una fiaba come genere di scrittura, ma intrisa naturalmente di sogno e, così, questo cortometraggio inizia di notte, mentre tutti dormono, in una Napoli illuminata e spensierata. I protagonisti, gli allievi, raccontano, uno per volta, attraverso la scrittura di una voce fuori campo, i loro pensieri magici e nelle loro parole, prende vita una città che esce da sé stessa – come scriveva Pier Paolo Pasolini – e si fa fantasia, immaginazione, potere dell’andare oltre. La locandina è stata realizzata dalla giovane artista Valeria Cardea.

"R-UMOR" è il titolo dell’opera Romaniello, un vibrante gioco di contrasti sonori che ci porta nel cuore pulsante di Napoli e nella quiete periferica di Chiaiano. Nel centro città, i rumori si mescolano in un'armonia caotica: il chiacchiericcio incessante della gente, i clacson impazienti, i motorini che sfrecciano come saette. È un concerto urbano dove ogni suono trova il suo posto, annullando ogni preoccupazione.

Ad aprire la manifestazione il concerto proposto dall’associazione Ecole Cinema con il trio Naydenova: Kameliya Naydenova al violino, Yulia Humeniuk alla fisarmonica e Gianluigi Pennino al contrabbasso. L’evento è aperto al pubblico a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER