Giovedì, 20 Giugno 2024

Recensioni

Romeo e Giulietta: la tragedia più popolare di Shakespeare nel monumentale Chiostro di San Lorenzo

“Romeo perché sei tu Romeo?”. In origine era un balcone, invece, a fare da cornice alla scena madre della tragedia più popolare e rappresentativa di William Shakespeare questo weekend a Napoli è stato il pozzo realizzato da Cosimo Fanzago all’interno del Chiostro di San Lorenzo Maggiore.  Un’atmosfera suggestiva, scene memorabili e un gruppo ben assortito di attori hanno fatto rivivere “Romeo e Giulietta”, nel riadattamento curato da Domenico Maria Corrado, nel meraviglioso chiostro del centro storico di Napoli, trasformato, grazie a una perfetta messa in scena, nell’ambientazione medievale descritta dal drammaturgo e porta inglese.

Biagio Izzo all’Augusteo tra Robin Hood e Totò

Come si fa a essere contemporaneamente Totò e Robin Hood, divertente e un po’ melodrammatico, con una doppia morale che riesce a intenerire i cuori? Bisogna avere lo spirito poliedrico di Biagio Izzo per fare il verso al perbenismo bigotto e alto-borghese senza scadere troppo nello luogo comune nazional popolare del napoletano poveraccio e furbacchione.

Germano e Teardo straordinari con il loro Pasolini

Chiude con le parole di Pier Paolo Pasolini magistralmente interpretate da Elio Germano accompagnate dalla musica di Teho Teardo, la stagione del teatro Bolivar  che vede la direzione artistica Nu’Tracks

Invernale: dolore e vitalità a ritmo jazz

Invernale di Dario Voltolini, edito da “La nave di Teseo” è un libro che racconta qualcosa di molto difficile da descrivere ed anche molto difficile da leggere ma che non ti fa staccare gli occhi dalla pagina, anche grazie alla scrittura di Voltolini, alla sua dinamicità, alla sua elaborata essenzialità, alla sua ritmicità da jazzista.

SEA and YOU: fado, flamenco e canzone napoletana insieme a Galleria Toledo

Porto, Granada e Napoli: c’è un filo conduttore che lega queste tre città e civiltà, e passa attraverso la musica. Le tre sorelle del Mediterraneo – fado, flamenco e canzone napoletana – si sono incontrate grazie all’ultima tappa del festival “SEA and YOU” ideato dall’associazione Napulitanata.

Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER