Sabato, 23 Settembre 2023

Giochi senza barriere: Gigi D’Alessio, Flavio Insinna, Andrea Sannino, Clementino, insieme per la festa di tutti

Napoli campione nel calcio, Napoli campione della solidarietà e dell’inclusione. Questo è il messaggio che arriva dalla presentazione della sedicesima edizione di “Giochi senza barriere. Diritti alla festa” che si è tenuta stamattina a Palazzo San Giacomo alla presenza del sindaco di Napoli Gaetano Manfredi e dell’assessore comunale al Welfare Luca Trapanese.

Organizzata dall’associazione Tutti a Scuola, la manifestazione è in programma sabato 3 giugno 2023 (ore 9-18) alla Mostra d’Oltremare: una grande festa, una intera giornata di gioco per tutti, a partire dai ragazzi con disabilità, cui tutti potranno partecipare in maniera completamente gratuita. 

Guarda il video con le interviste a Toni Nocchetti, Gaetano Manfredi e Luca Trapanese

Molti gli ospiti di calibro nazionale attesi sul palco di Giochi senza barriere, tra cui Flavio Insinna, Andrea Sannino, Clementino, Leo Gassman, Sal Da Vinci, Mr. Hyde, Jocelyn, ma anche Gigi D’Alessio, che proprio ieri ha confermato la sua partecipazione. Un parterre di eccezione per un evento inclusivo che sarà caratterizzato dall’avvicendarsi di momenti di musica, spettacolo, sport e animazione, laboratori che si realizzeranno in collaborazione con le numerose realtà del terzo settore che hanno sostenuto la manifestazione, tra cui il gruppo Gesco.

E ancora visite e consulenze mediche gratuite per grandi e piccini grazie alla collaborazione con l’azienda ospedaliera Cardarelli. L’iniziativa si svolge in collaborazione con Comune di Napoli, Regione Campania, Asl Napoli 1 Centro, Accademia Aeronautica, Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco. Gli sponsor ufficiali (Enrico Porzio con le sue pizze; Ciro Poppella con i suoi fiocchi di neve; Caffè Borbone con i suoi caffè; Elmeco granite con le sue granite) saranno presenti per tutta la durata della manifestazione per offrire i loro prodotti made in Naples a tutti i partecipanti. 

“Una festa nata perché i bambini disabili non venivano invitati alle feste dei loro compagni – spiega il presidente di Tutti a scuola Toni Nocchetti – Per una giornata tutti dovranno guardarli negli occhi. Un giorno su 365, la politica vede i disabili. Giochi senza barriere ritorna dopo tre anni finalmente, anni caratterizzati dall’angoscia delle famiglie dei nostri ragazzi, sempre più isolati. Quello che serve a queste persone è ‘la forza del contesto’, quell’alchimia magica che si verifica quando amministrazioni diverse parlano lo stesso linguaggio, una rivoluzione gentile”.

Un altro punto fondamentale della manifestazione è il carattere gratuito: “La gratuità è contagiosa e rivoluzionaria, - dice Nocchetti – Organizzare questo evento ci costa migliaia di euro ma noi non prendiamo rimborsi. Siamo contenti di fare questo dono alla città, e con noi tutti quelli che abbiamo coinvolto, e contribuire, anche solo per un giorno, al rispetto dell’articolo 3 della Costituzione secondo cui Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge ed è compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli che impediscono il pieno sviluppo della persona umana”.

Sabato 3 giugno 2023 / Mostra d’Oltremare di Napoli, Fuorigrotta (ingresso lato via Terracina)

Ingresso gratuito dalle 9 alle 18. 

È possibile richiedere tutte le informazioni mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Maggiori informazioni sul sito www.tuttiascuola.org

Author: Maria Nocerino e Donatella Alonzi

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER