Sabato, 15 Giugno 2024

Weekend dedicato al cervello a Città della Scienza

In occasione della settimana mondiale del cervello, Città della Scienza dedica il weekend dal 15 al 17 marzo 2024 alle neuroscienze, esplorando il più affascinante dei sistemi, quello nervoso, con un particolare focus sull’organo più complesso del corpo umano, il cervello: centro del pensiero, della memoria, del linguaggio, dei movimenti e delle emozioni.

Attraverso laboratori interattivi, piccoli e grandi visitatori potranno esplorare la struttura cerebrale, comprendere la fisiologia dei neuroni e scoprire l’importanza delle connessioni sinaptiche per l’apprendimento e la percezione. Un viaggio educativo e divertente, dove la scienza e l’esperienza si incontrano per svelare i misteri della mente umana. Con l’interactive lab Taumatropio: illusioni in movimento sarà possibile creare un magico taumatropio, o “giro delle meraviglie”, un simpatico gioco basato sulle illusioni ottiche per scoprire come la propria percezione visiva è confusa dal proprio cervello.

Con il laboratorio NEURONI IN AZIONE! Si viaggerà alla scoperta di quelle cellule speciali del cervello che sono i neuroni, in grado di generare impulsi elettrici, detti stimoli nervosi, e di farli viaggiare da una cellula nervosa all’altra. Con l’attività Metti alla prova il tuo cervello! si potranno affrontare enigmi, puzzle e sfide divertenti, progettati per esplorare e comprendere come funziona il nostro cervello. E ancora l’affascinante science show Luce percezione e magia con pochi e semplici materiali consentirà di riprodurre fantastici esperimenti sulla luce.

Il laboratorio interattivo Neuroscienziati del futuro: coloriamo il cervello per imparare a conoscerlo permetterà ai visitatori di colorare e portare a casa, insieme alle ricercatrici dell’Università del Sannio, un modellino di cervello, per ricreare la “tua intelligenza colorata”, a cura del Dipartimento di Scienze e Tecnologie, Università degli Studi del Sannio.

Il weekend sarà anticipato venerdì 15 marzo dall’Appuntamento in Via Lattea intitolato “Altre Terre”: l’apertura serale del Planetario, già sold out il 15 marzo, con lo spettacolo di sonorizzazione astronomica del violoncellista Artan Tauzi, la narrazione dell’astrofisico Giovanni Covone, ape sushi di  Cariño Nikkei, osservazione diretta ai telescopi di stelle e di altri corpi celesti con Passione Astronomia. A grande richiesta già definito il prossimo Appuntamento in Via Lattea: 18 maggio.

Ci saranno inoltre gli spettacoli al Planetario, le visite guidate al museo interattivo del corpo umano Corporea, alla Mostra Insetti & Co e alla nuova mostra interattiva sulla Fisica per tutte le età in programma fino al 30 giugno: Facciamo un esperimento!

www.cittadellascienza.it

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER