Sabato, 15 Giugno 2024

Aldo Putignano presenta il suo ultimo libro

LaFeltrinelli Librerie ( via dei Greci, 70/76) ospiterà la prima presentazione di Spagna 82, il nuovo libro di Aldo Putignano che inaugura la nuova collana “Tempi Supplementari” dedicata alla narrativa e alla saggistica sportiva, giovedì 9 giugno 2022, alle ore 18.00.

L’autore dialogherà con Francesco Pinto e Giancarlo Marino. Letture a cura di Paquito Catanzaro.

Il libro:

Spagna 82: Fu un trionfo. Nessuno avrebbe immaginato che l’Italia di Bearzot avrebbe potuto compiere un’impresa del genere e salire imbattuta sul tetto del mondo, eppure in quella squadra giocavano alcuni fra i più grandi calciatori della nostra storia: da Zoff a Scirea, da Paolo Rossi a Tardelli, e poi Bruno Conti, Cabrini, Antognoni, Graziani… Certo, dall’altra parte c’era il Brasile di Zico, la Germania di Rummenigge, e l’Argentina di un giovane fuoriclasse che avrebbe cambiato la storia del calcio, Diego Armando Maradona. E con loro un mondo intero, dal Camerun a El Salvador, con i loro sogni e i loro eroi. E invece l’Italia vinse, e fu bellissimo. Talmente bello, talmente incredibile che sembra una favola. E questa favola vi voglio raccontare.

Aldo Putignano presenta il suo ultimo libro 1

L’autore:

Aldo Putignano, scrittore e editore di Homo Scrivens. È presidente dell’Associazione Campana Editori. Fra i suoi libri, editi da Homo Scrivens, Social zoo (premio speciale Carver) e Vita di Schiele (premi Megaris e Anna Maria Ortese).

Incipit:

La Spagna è una penisola legata al continente da una fitta catena di monti, da un corridoio di traffici, e da tanti bellissimi ricordi. Per tante generazioni d’italiani felici, la Spagna è la patria di Paolo Rossi ed Enzo Bearzot, che sono nati rispettivamente a Prato (per altro di 23 settembre, come me) e Aiello del Friuli, bei posti, certamente, ma solo dopo aver valicato i Pirenei son diventati eroi nazionali.

Infatti, sebbene si sia formata qualche secolo prima di noi, la Spagna è per noi legata a un numero, a formare una sigla che solo in Italia sappiamo tradurre senza esitazioni: Spagna 82. Proprio così, una combinazione necessaria, imperiosa come una data di scadenza. Spagna 82, perché allora le prime due cifre non erano così necessarie, era tutto 1900 e non ti potevi sbagliare.

Ilaria Saitta
Author: Ilaria Saitta
Laureata in Lingue e culture moderne per la comunicazione e cooperazione internazionale, si occupa di organizzazione eventi e scrive di cinema, teatro e musica.

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER