Martedì, 20 Febbraio 2024

Servizi sociali più efficienti a Napoli, approvata la delibera di Giunta

È stato approvato con una delibera di Giunta l’efficientamento e rafforzamento dei Servizi Sociali Territoriali grazie a un contributo erogato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, non vincolato ad azioni specifiche, a favore dei Comuni ospitanti cittadini provenienti dall’Ucraina.

La scelta di destinazione del fondo ministeriale è in linea con il lavoro di riorganizzazione dei SST che dallo scorso anno vede impegnato l’Assessore Luca Fella Trapanese, iniziato con le visite e l’ascolto delle risorse che quotidianamente operano sui territori, e che sta proseguendo con azioni e investimenti specifici per migliorare le prestazioni lavorative di tutto il personale dei Servizi Sociali sia a livello centrale che a livello territoriale.

A tal proposito si è immaginata la "Cartella Sociale", un applicativo che acquistato e messo in uso informatizzerà l’intero processo di erogazione dei Servizi Sociali Socio-Sanitari dell’Ambito Sociale Territoriale, del Comune e delle Municipalità; una piattaforma informatica che riesca a supportare il nuovo modello operativo relativo alla gestione integrata del percorso assistenziale negli Ambiti Sociali Territoriali e nei Comuni, capace di fornire una gestione innovativa del percorso di caring dell’utente, superando il concetto di singola risposta a una determinata esigenza socio-sanitaria a beneficio di una visione integrata delle tematiche socio assistenziali e sanitarie.

Ogni Assistente sociale sarà quindi munito di un tablet per consultare in ogni momento e in ogni luogo tutte le informazioni sugli utenti, storia clinica, presa in carico, storia familiare, ecc. e di conseguenza aggiornare le informazioni di propria competenza. Ogni Centro Sociale Territoriale sarà dotato altresì di un’auto per gli spostamenti verso gli utenti dislocati spesso in quartieri lontani dai Centri e non collegati dai mezzi pubblici di trasporto. Il risultato atteso è un’offerta sempre più qualificata a favore della collettività, integrando, in modo funzionale risorse e strategie d’azione, agendo sulla prevenzione e non solo sull’emergenza. Tutto ciò in linea con gli obiettivi di mandato del Sindaco con particolare riferimento alla tematica inerente la transizione e implementazione digitale.

“Sono molto soddisfatto del lavoro svolto con i miei Uffici e approvato dalla Giunta. Sono certo che migliorando i mezzi dei Servizi Sociali Territoriali e delle risorse umane che li animano si potrà riqualificare il duro lavoro svolto dai nostri assistenti sociali. Sono proprio loro il nostro braccio operativo sui territori, e note sono le difficoltà di cui ogni giorno devono sobbarcarsi. Questo è un primo passo per correre tutti insieme nella stessa direzione: la costruzione di un welfare migliore, più capillare, più rispondente alle reali esigenze degli utenti, più rapido, più dialogante con gli altri Enti, più moderno. Necessario per la cura del singolo di cui beneficerà l’intera collettività” ha dichiarato l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Napoli Luca Fella Trapanese.

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER