Domenica, 02 Ottobre 2022

Aldo De Chiara: diffondere il seme della legalità tra i giovani

Aldo De Chiara, già magistrato e procuratore aggiunto al Tribunale di Napoli, è il presidente della Consulta della legalità appena costituita alla Municipalità 5 del Comune di Napoli (Vomero, Arenella).

L’atto costitutivo di questo organismo strategico per la diffusione della cultura della legalità è avvenuto simbolicamente nella sala intitolata a Silvia Ruotolo. Si tratta della prima, ed unica al momento, Consulta della legalità nata all’interno delle Municipalità cittadine.

A spiegarlo è De Chiara, magistrato oggi in pensione, nome voluto da tutto il Consiglio della Municipalità, eletto all’unanimità dai 23 componenti della Consulta, su proposta della presidente della Municipalità Clementina Cozzolino: “Un atto importante per garantire un presidio del territorio e per diffondere la cultura della legalità tra i giovani, andando a parlare nelle scuole di Costituzione, organizzando convegni sul tema aperti alla società civile, contribuendo insomma a una crescita consapevole delle nuove generazioni, all’interno di una istituzione di prossimità come la Municipalità”.

L’obiettivo generale della Consulta è quello di favorire la partecipazione dei cittadini al tema delicato del contrasto alla criminalità e per l’affermazione dei principi di legalità.

“Dopo gli episodi di violenza avvenuti di recente nel quartiere collinare, la Consulta sarà un ulteriore mezzo di formazione per i giovani e contrasto alla illegalità diffusa, in quanto saranno le scuole il luogo primario dove la Consulta, in concerto con la stessa Municipalità e le Forze dell'ordine, organizzerà attività ed eventi per la diffusione della legalità e la prevenzione di ogni tipo di reato”, spiegano dalla presidenza della Municipalità 5.

Importante elemento anche quello della denuncia, in quanto denunciare è fondamentale, come lo è poi non far sentire soli e abbandonati chi trova il coraggio di denunciare i torti subìti: un obiettivo della Consulta della legalità è anche questo.

La prima seduta della Consulta è fissata al 3 ottobre 2022, data in cui saranno portate all’ordine del giorno varie proposte, tra cui quella di promuovere corsi di aggiornamento per la polizia locale. “Corsi che si dovranno tenere fuori dagli orari di lavoro del personale e richiederanno un impegno a tutti gli interessati a partecipare, i cui docenti saranno magistrati che verranno a insegnare naturalmente a titolo gratuito”, spiega De Chiara. Che si farà promotore anche di una altra iniziativa: la creazione al Vomero di un vero e proprio festival della legalità.

Maria Nocerino
Author: Maria Nocerino
Sociologa e giornalista pubblicista, è specializzata nel giornalismo sociale. Collabora con l’agenzia di stampa Redattore Sociale e con il quotidiano Roma per le pagine della Cronaca.

Pin It
Image

CHI SIAMO


Napoliclick è il portale cittadino di notizie e opportunità promosso dal gruppo di imprese sociali Gesco. Napoliclick seleziona e approfondisce opportunità ed eventi con un approccio critico, attento alla sostenibilità economica, al rispetto per l’ambiente, al consumo responsabile e solidale, al benessere, alla salute, alla buona cucina..
DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo