Sabato, 15 Giugno 2024

Una vela per sperare, corsi gratuiti per bambini nel mare di Napoli

Avvicinare alla vela bambine e bambini che vivono in contesti di povertà educativa e fragilità sociale per trasmettere loro valori umani come la solidarietà e il rispetto reciproco. Con questo obiettivo nel 2010 è nato il progetto “Una vela per sperare”, promosso dalla Fondazione Paoletti e realizzato da “L’Altra Napoli Onlus”, dalla Lega Navale Italiana Napoli e dall’Accademia dell’Alto Mare.

L’iniziativa riparte dopo l’emergenza legata al Covid-19 e quest’anno ha per protagonisti 56 piccoli aspiranti velisti, tra i 7 e 12 anni, del Rione Sanità, di Forcella e di San Pietro a Patierno, che possono frequentare  i corsi in modo gratuito nella sede del Molosiglio a Napoli.

“Sono bambini – spiega Francesco Coppola, consigliere allo Sport della Lega Navale Italiana Napoli – che provengono da contesti difficili e ai quali intendiamo dare una opportunità attraverso lo sport. Forniamo loro tutta l’attrezzatura necessaria per svolgere le attività previste dal percorso formativo, durante il quale sono seguiti dai nostri istruttori”.

Divisi in vari gruppi, i giovani partecipanti sono impegnati in due uscite a settimana. Dieci in tutto le lezioni che prevedono anche una parte teorica per sensibilizzare alla salvaguardia dell’ambiente marino.

Negli anni il progetto ha coinvolto numerosi bambini di quartieri a rischio ai quali è stata data la possibilità di avvicinarsi a uno sport che per tanto tempo è stato considerato di élite. Uno sport che ha tirato fuori piccoli campioni. Alcuni di loro si sono appassionati alla vela e hanno proseguito il loro percorso fino ad arrivare alle porte della nazionale.

“È davvero gratificante – continua Coppola – vedere l’entusiasmo e la gioia negli occhi di questi piccoli, alcuni dei quali non avevano mai visto il mare. Ed è bello vedere che, insieme ai nostri atleti, agli istruttori, riescono a integrarsi, a creare un gruppo affiatato, proprio come una vera squadra”.

Fondazione Paoletti

È un ente di ricerca no profit nato ad Assisi nel 2000 per volontà di Patrizio Paoletti e di un gruppo di ricercatori, pedagogisti, psicologi, sociologi, medici e imprenditori. Realizza i propri programmi di ricerca e i progetti pedagogici grazie al sostegno di oltre 100mila persone per consentire ad ogni persona di entrare in contatto con il proprio immenso potenziale.

https://fondazionepatriziopaoletti.org/

L’Altra Napoli onlus

Nata nel 2005, l’associazione è impegnata nel recupero sociale e urbanistico di zone “a rischio” di Napoli, come il Rione Sanità. La onlus mette in campo importanti iniziative sociali, tra le quali c’è il progetto “L’Altra Casa”, destinato ai minori a rischio e finalizzato al recupero scolastico e formativo dei bambini del quartiere.

https://www.altranapoli.it/ 

Lega Navale Italiana Napoli

La Lega Navale Italiana, sezione di Napoli, è un ente che ha l’obiettivo di diffondere, soprattutto fra in giovani, l’amore per il mare e lo spirito marinaro quali strumenti di elevata valenza educativa. Tutte le attività sono rivolte a rendere capillare la conoscenza dei problemi marittimi.

www.leganavalenapoli.it 

L’Accademia dell’Alto Mare

L’Accademia dell’Alto Mare nasce dalla collaborazione fra la Marina Militale e La Lega Navale Italiana. L’Accademia organizza iniziative di tipo sociale e ha l’obiettivo di essere un centro culturale dedicato alla salvaguardia del mare e alla promozione di attività marittime.

http://www.accademiadellaltomare.it/

Donatella Alonzi
Author: Donatella Alonzi
Giornalista professionista e videomaker. Animalista convinta, mamma di Lucia e di Bella, la sua buffa cagnolina.

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER