Sabato, 15 Giugno 2024

Al via la rassegna cinematografica Montagskino

Torna l’appuntamento del lunedì di Montagskino - I tedeschi del lunedì, la rassegna cinematografica del Goethe-Institut in collaborazione con Multicinema Modernissimo e Lucisano Media Group, a partire dal 13 febbraio 2023, alle ore 17, presso il Multicinema Modernissimo (via Cisterna dell’Olio 49/59).

La novità di quest'anno è la collaborazione con il Forum Austriaco di Cultura di Roma, grazie alla quale Montagskino si arricchisce di un meraviglioso contributo cinematografico viennese.

Programma:

- 13 febbraio: Rabiye Kurnaz gegen George W. Bush (Una mamma contro George W. Bush) di Andreas Dresen. Racconta in modo toccante la vera storia della coraggiosa Rabiye che intraprende una strenua lotta con il sistema giudiziario statunitense per liberare suo figlio, detenuto nelle prigioni di Guantanamo.

- 20 febbraio: Ivie wie Ivie (Ivie come Ivie) di Sarah Blasskiewitz la regista elabora con umorismo e sensibilità le proprie esperienze di donna afro-tedesca in Germania.

- 27 febbraio: Mein Ende. Dein Anfang (La mia fine. Il tuo inizio), Mariko Minoguchi è un’intensa storia sull’amore e il potere fatale della provvidenza. 

- 6 marzo: Fuchs im Bau (Fuchs nella buca) di Arman T. Riahi, il contributo austriaco a Montagskino. La storia realistica del carcere minorile solleva domande interessanti e convince grazie alla sublime recitazione degli attori.

- 13 marzo: Toubab sul tema dell’espulsione, Florian Dietrich riesce a creare una commedia di spessore, diretta e recitata in modo eccellente. 

- 20 marzo: Lieber Thomas (Caro Thomas) di Andreas Kleinert è un film poetico e straordinariamente seducente sullo scrittore e regista Thomas Brasch e sul secolo in cui è vissuto.

- 27 marzo: Exil Visar Morina riesce a creare un thriller sottile, un appassionante gioco mentale su identità, appartenenza e alienazione.

- 3 aprile: Tara il progetto documentaristico congiunto di Volker Sattel e Francesca Bertin

Rafforzare il cinema sul territorio:

Con Tara, il Goethe-Institut è lieto di avere nel suo programma un’opera che ha sostenuto fin dal primo momento, stanziando un contributo alla produzione. Tara è uno straordinario documentario che porta gli spettatori nel passato e nel presente dell'estremo sud della penisola italiana. Una comunità si incontra quotidianamente intorno alle acque ritenute taumaturgiche. Tante storie si raccontano sui loro poteri benefici, ma le misurazioni scientifiche disegnano un quadro estremamente allarmante: il fiume è inquinato così come tutto il territorio che circonda la fabbrica.

Partendo dal corso d’acqua, Volker Sattel e Francesca Bertin costruiscono una mappa di Taranto. Paesaggi e architetture si alternano a filmati d'archivio dell'attività della fabbrica, documentando l'impatto dell'industrializzazione sull'area con chiarezza e poesia. Intervengono all’anteprima napoletana entrambi i registi.

Altrettanto importante per il Goethe-Institut quanto la promozione del cinema tedesco e il sostegno dei suoi registi emergenti è il rafforzamento dei cinema sul territorio e la collaborazione con strutture che si occupano della formazione dei giovani talenti in tutti i mestieri del cinema.

Parallelamente alla rassegna di film in collaborazione con il Multicinema Modernissimo, il Goethe-Institut offre un programma didattico di film e conferenze dedicato agli studenti di Germanistica dell'Università L'Orientale.

L'alfabetizzazione mediatica dei più giovani è da sempre un impegno importante del Goethe-Institut. Ritorna il progetto per le scuole “Tradurre il cinema”, ideata e curata da Mobydick Cinema per le scuole in collaborazione con il Goethe-Institut, che fornisce strumenti e competenze per un confronto consapevole con il film.

Informazioni:

- Ingresso 5 Euro (libero per gli iscritti del Goethe-Institut)

- https://www.goethe.de/ins/it/it/index.html

Al via la rassegna cinematografica Montagskino 1

Ilaria Saitta
Author: Ilaria Saitta
Laureata in Lingue e culture moderne per la comunicazione e cooperazione internazionale, si occupa di organizzazione eventi e scrive di cinema, teatro e musica.

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER