Mercoledì, 24 Luglio 2024

Salvatore D'Onofrio è Caputo nella serie “Il Re” in nomination ai Nastri D'Argento

Salvatore D'Onofrio è nel cast della serie tv “Il Re”, regia di Giuseppe Gagliardi, andata in onda su Sky e in nomination per i Nastri d'Argento.

Il premio, che dal 1946 è assegnato dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, si è sdoppiato tra Roma e Napoli. Proprio nella città partenopea, al Teatrino di corte di Palazzo Reale, sabato 4 giugno 2022, il mondo della grande serialità si riunirà per la consegna dei Nastri d’Argento Grandi Serie Internazionali.

Nella serie II Re, primo tentativo ben riuscito di produrre in Italia un prison drama, ambientato un generico carcere del Nord Italia – il San Michele, Salvatore D'Onofrio veste i panni di Caputo, una delle guardie carcerarie più fedeli di Bruno Testori, il direttore del carcere, interpretato da Luca Zingaretti.  La storia di questo carcere di frontiera, dove mandano i casi più complessi, per le capacità del direttore di tenere tutti a squadro, è raccontata attraverso le dinamiche relazionali che si creano tra i detenuti, le guardie e il direttore. Bruno Testori è il sovrano assoluto del suo regno, dove esercita la sua personale idea di giustizia, al di sopra dei codici di procedura penale.  Il re ha sempre delle guardie d'onore e così anche il direttore si circonda di un gruppo di guardie carcerarie che gli sono fedeli. Tra queste vi è il personaggio di Caputo, uno dei più cattivi, perché la linea di demarcazione tra bene e male, al San Michele, il più delle volte è difficile da individuare.

Salvatore D'onofrio lavora per il grande schermo, serie TV e produzioni teatrali

Tra le sue partecipazioni per il cinema si ricordano: nel 2019, L’Immortale – Regia Marco D’Amore, nel 2013, La trattativa - Regia Sabina Guzzanti; nel 2011, Una bella giornata - Regia Carlo Vanzina; nel 2009, La valigia sul letto - Regia Eduardo Tartaglia, nel 2008, Fortapasc - Regia Marco Risi; 2007, Il divo - Regia Paolo Sorrentino; nel 2003, Certi bambini - Regia F.lli Frazzi. Tra le serie TV: nel 2010, Un posto al sole; 2012, Il clan dei Camorristi; 2010, RIS; 2000, La Squadra. Innumerevoli i ruoli che ha interpretato per le grandi produzioni teatrali. Tra gli spettacoli più recenti, citiamo: nel 2022, Il Complice - regia Renato Carpentieri; nel 2021, Fine Pena Ora - adattamento e regia Simone Schinocca; nel 2017, La Scortecata - regia Emma Dante - da G. Basile; nel 2015 - Io, Nessuno e Polifemo - scritto e diretto da Emma Dante; nel 2014, Aida - regia Roberta Torre; nel 2011, Se non ci sono altre domande - scritto e diretto da Paolo Virzì.

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER