Venerdì, 19 Agosto 2022

CacciaAllaPlastica: sport e tutela ambientale nell’Area Protetta della Gaiola

Il nostro pianeta da anni vive ormai il problema dell’inquinamento da plastica in mare e il tempo che stiamo vivendo fa nascere “nuovi sport”. Nella singolare manifestazione CacciaAllaPlastica - Swimming Edition, sport e tutela ambientale faranno squadra per lo stesso obiettivo.

Sport e tutela ambientale fanno squadra

Che cos’è CacciaAllaPlastica - Swimming Edition? Un misto tra nuoto in acque libere, apnea e caccia di oggetti di plastica in mare.

L’appuntamento della seconda edizione è per domenica 3 luglio 2022 dalle 10 alle 13 tra Nisida e la Gaiola.

Una giornata all’interno dell’Area Marina Protetta della Gaiola, in cui ognuno è chiamato attivamente a mettersi in gioco per la salvaguardia del nostro mare, liberandolo il più possibile dalla plastica, diventata ormai sempre più invadente sulle nostre coste e nella nostra vita quotidiana. L’obiettivo è sensibilizzare la collettività alla consapevolezza che la salvaguardia dell’ambiente dipende anche dalle nostre scelte quotidiane. Ridurre al minimo l’utilizzo della plastica, fino a farla sparire, è una di queste.

Tra i sostenitori della manifestazione Rosolino e Malika Ayane

Tra i sostenitori della manifestazione, sposata dalla Giunta Manfredi con gli assessori comunali Emanuela Ferrante, Paolo Mancuso, Santagada e Luca Trapanese, il campione olimpico di nuoto Massimiliano Rosolino e la cantante Malika Ayane.

Madrina della manifestazione sarà Maria Felicia Carraturo, record del mondo di apnea.

Il suo mantra è impegno, determinazione, disciplina e coraggio per rimettersi in gioco, per superare e superarsi. La Carraturo lo scorso 25 agosto ha stabilito il nuovo record del mondo CAMAS di apnea in assetto variabile con la monopinna, conquistando le acque di Sharm el-Sheikh in Egitto, raggiungendo i 115 metri di profondità in 3 minuti e 4 secondi.

Un record nel record: lei ha 48 anni ed è la donna meno giovane ad aver ottenuto un risultato del genere. 

CacciaAllaPlastica sport e tutela ambientale nellArea Protetta della Gaiola 1

Come funziona la gara di nuoto

L’iniziativa si trasformerà in una vera e propria gara di nuoto in acque libere di circa 3,6 miglia, con partenza dalla bellissima Nisida. La scelta di questo campo di gara che si svolge interamente all'interno della Zona Speciale di Conservazione “Fondali marini di Gaiola e Nisida” della rete Natura 2000, vuole anche accendere un faro sulla tutela di questo paradiso naturale cittadino minacciato paradossalmente dallo stesso Piano di Risanamento Ambientale e Rigenerazione Urbana di Bagnoli, che prevedrebbe l'apertura di nuovi scarichi fognari di bypass proprio nella ZSC.

Alla gara in mare potranno partecipare solo i nuotatori agonisti della UISP dato i 3,6 miglia. Tutti gli altri partecipanti insieme alle associazioni e ai ragazzi di Nisida gareggeranno nella squadra di terra con postazione del gazebo antistante il parco Virgiliano, in contemporanea con i nuotatori con partenza da Nisida alle ore 10. Per delimitare il percorso degli atleti in mare, ci saranno 10 kayak, messi a disposizione da Kayak-Nautica Cafarelli, che seguiranno tutto il percorso di gara, raccogliendo anche loro almeno “3Pezzi” di plastica in mare. L’obbiettivo è quello di unire Per un giorno, tutela ambientale, Sport e Sociale, diventano così anche binomio di inclusione.

Per partecipare all’evento è necessario iscriversi lasciando i propri dati nel form

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfsuLBvtNfnB--axGQGEweRp6BqoojCT_uYnJe RjcWeMFgFJQ/viewform pubblicato nella pagina Facebook dell’evento #CacciaAllaPlastica - Swimming Edition

Sarà possibile iscriversi anche presso il gazebo che sarà allestito domenica 3 luglio all’ingresso del parco Virgiliano, a Posillipo, alle 9. Il fischio d’inizio è previsto alle ore 10 dalla spiaggia di Nisida; i nuotatori arriveranno per le ore 12/12.30. Alle ore 13.30 presso il Centro Ricerca e Divulgazione Scientifica del Parco verranno eletti i primi 3 classificati e premiati con gadget offerti gentilmente dagli Sponsor sostenitori come Cinema Modernissimo, London Vomero, Caffettiamo di Raffaele Simonte, MalaCrianza, Ristorante Al53, Ristorante gastronomico Bagaria, Home Restaurant Napoli.

Una giornata di festa tra arte e musica

Ci sarà anche spazio per l’arte e la musica. Infatti dopo pranzo, è in programma la performance dello Street Artist Trallallà, artista molto sensibile alla causa dell’inquinamento marino, attento alla ricerca dei luoghi per la sua arte. Con sensibilità unica Trallallà rivisita l’immagine della figura femminile tradizionale Sirena Partenope, con un linguaggio semplice e sensuale, un linguaggio perfettamente leggibile nelle sue “Ciacione” Napoletane: domenica lo vedremo all’opera mentre realizzerà una delle sue splendide Sirene che donerà all’Area Marina Protetta della Gaiola.

Subito dopo ci saranno i musicisti SoulPlaco che delizieranno il pubblico musica in acustica.

Verrà servito un rinfresco donato da una nota pizzeria Napoletana e dalla buonissima Antica Pasticceria Carraturo, e una torta realizzata per la #CacciaAllaPLastica dal meraviglioso talento della Chef Elisa Catania Home Restaurant Napoli.

Organizzatori e sponsor

L’iniziativa è ideata e organizzata dall’associazione N’Sea Yet per promuovere i valori cardine della campagna #Prendi3 (dove ognuno è invitato a raccogliere almeno 3 pezzi di plastica da terra, mare, natura), realizzata grazie alla collaborazione con la UISP NAPOLI, con l'Area Marina Protetta Parco Sommerso di Gaiola e la partecipazione delle associazioni Let’s do it! Italy, Cleanap, Round Table, CSI Gaiola onlus, FAI e i Ragazzi dell’Istituto Penale Minorile di Nisida.

La seconda edizione della #CacciaAllaPlatica- Swimming Edition gode del sostegno di: Centro Diagnostico Theo di Giampiero Cangiano, Altintech, Comprof, Nautica Cafarelli, London, Wip Padel, Antica Pasticceria Carraturo, Malacrianza, Caffettiamo di Raffaele Simonte, Teatro Cinema Modernissimo, ristorante Al 53, ristorante gastronomico Bagaria, Homme Restaurant Napoli.

Maria Nocerino
Author: Maria Nocerino
Sociologa e giornalista pubblicista, è specializzata nel giornalismo sociale. Collabora con l’agenzia di stampa Redattore Sociale e con il quotidiano Roma per le pagine della Cronaca.

Pin It
Image

CHI SIAMO


Napoliclick è il portale cittadino di notizie e opportunità promosso dal gruppo di imprese sociali Gesco. Napoliclick seleziona e approfondisce opportunità ed eventi con un approccio critico, attento alla sostenibilità economica, al rispetto per l’ambiente, al consumo responsabile e solidale, al benessere, alla salute, alla buona cucina..
DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo