Martedì, 28 Maggio 2024

Falò di Sant’Antonio, fra tradizione e religione tutti gli eventi in Campania

Si torna a festeggiare una tradizione centenaria: è “’O cippo di Sant’Antuono”, anche detto “i fuocarazzi” che nella notte del 17 gennaio, illumina puntualmente Napoli e la Campania. Intorno ai tradizionali falò, fulcro della festa, con cui si danno in pasto alle fiamme oggetti vecchi, foglie e rami sercchi, sono numerosi gli eventi organizzati, fra musica, arte di strada e occasioni di convivialità.

“La ricorrenza è legata alla figura di Sant’Antonio Abbate – spiega Annarita Costagliola, antropologa esperta di riti della tradizioni napoletana - In Campania la devozione a Sant’Antonio Abate è particolarmente diffusa in contesti rurali, come in Irpinia e nelle terre di lavoro del Salernitano, dove si svolgono riti secolari. Il simbolismo legato al fuoco e alle fiamme è evidente: rappresenta un passaggio catartico, la purificazione da tutte le cose brutte del passato e il calore della nuova vita che inizia, in attesa della primavera. La luce del fuoco che illumina la notte è la luce della speranza che sopravvie ai giorni più freddi ed oscuri dell’inverno".

Sant’Antonio Abate è considerato, fra l’altro, protettore degli animali. È per questo motivo che il 17 gennaio numerose parrocchie e comunità religiose cattoliche eseguono la cosiddetta “benedizione degli animali”.

Gli eventi in Campania

Enogastronomia a Sant’Antonio Abate

Arte, cultura ed enogastronomia: La fiera di Sant’Antonio Abate e Sagra della Porchetta si terrà a Sant’Antonio Abate, in provincia di Napoli, dal 16 al 21 gennaio 2024 nell’area che circonda largo Sandro Pertini. Sono previsti spettacoli musicali ad ingresso libero, oltre a degustazioni e vendità di specialità gastronomiche locali.

La Tamurriata di Cicciano Festa di Sant’Antonio Abate a Cicciano (NA) 2024

Dal 13 al 22 gennaio 2024 si svolgono a Cicciano, in provincia di Napoli, i festeggiamenti in onore di Sant’Antonio Abate. In programma una fitta serie di eventi aperti al pubblico fra convegni, mostre d’arte e fotografia che culminerà con la serata danzate della tradizionale Tammurriata ‘ncopp Sant’Antonio.

I Carri di Macerata Campania 

A Macerata Campania, in provincia di Caserta, i festeggiamenti in onore di Sant’Antonio Abbato prendono il via il 6 gennaio. Nel corso della manifestazione, che si tiene fino al 17 gennaio,  sfileranno per le strade cittadine i cosiddetti “16 Carri di Sant’Antuono”, per quella che sembra un’anticipazione di Carnevale.

Falò di SantAntonio fra tradizione e religione tutti gli eventi in Campania 1

I Fucanoli di Campagna

Mentre la “chiena” invade il paese nei mesi più caldi dell’anno, i“Fucanoli” in onore di S. Antonio Abate e di Giordano Bruno riscaldano le fredde notte invernali. A Campagna, nel Salentino, religione e tradizione pagana legata ai ritmi delle stagioni di fondono nei tradizionali falò detti “Fucanoli” che rischiarano a giorno la cittadina nella notte del 17 gennaio.

La Notte dei Falò a Nusco 

A Nusco, nel cuore dell’Irpinia, Sant’Antonio Abate è da secoli festeggiato con i i suoi famosi falò che rimangono accesi nel corso di tre notti, dal 19 al 21 gennaio 2024. Nel corso di questi giorni si tengono anche le benedizioni degli animali.

Falò di SantAntonio fra tradizione e religione tutti gli eventi in Campania 2

Author: nuovoeditore

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER