Giovedì, 25 Luglio 2024

Cosa metto nel piatto? Mercato del cibo in Italia e finanziamenti Europei

L’impatto sulla nostra salute, sull’ambiente e sul benessere animale del modello di produzione e consumo del sistema agro-alimentare intensivo. Questi i temi al centro dell’incontro della commissione salute, verde, tutela degli animali nella sala consiliare del Comune di Napoli, in programma martedì 30 aprile dalle 9 alle 12.

L’incontro è aperto ai Consiglieri comunali, ai Presidenti dei gruppi consiliari, ai Presidenti commissioni consiliari, ai Presidenti delle Municipalità del Comune di Napoli o loro delegati, ai delegati delle Associazioni ambientaliste invitate, al pubblico accreditato .

A coordinare i lavori, Fiorella Saggese, presidente Commissione Salute, Verde, Tutela animali, con gli interventi di  Vincenzo Santagada, assessore Ambiente, Verde , Salute,  Comune di Napoli; Enza Amato, presidente Consiglio Comunale di Napoli; Roberta Gaeta, referente tutela animali della Regione Campania; Federica Ferrario, responsabile Greenpeace campagna contro gli allevamenti intensivi; Raffaele Lauria, presidente WWF Regione Campania; Francesco Marino, presidente WWF Napoli; Gennaro Esposito,   referente LIPU Nazionale; Giulia Innocenzi, giornalista, regista ed autrice del film “Food for Profit”; Lorenzo Mineo, responsabile delle investigazioni di Bruxelles, coordinatore delle attività Europee di Erasmus; Antonio Marfella, presidente sezione Napoli ISDE  Medici per l’ambiente.

L’incontro vuole approfondire i temi dell’alimentazione consapevole per la salute delle persone e per l’impatto ambientale in continuità con il lavoro portato avanti dall’amministrazione comunale per l’attuazione delle politiche di sostenibilità. In particolare si discuterà della “FOOD POLICY” del Comune di Napoli, richiamata nella mozione approvata durante il Consiglio solenne per lo Sviluppo Sostenibile il 26 maggio 2023, che vede già impegnate la Presidenza del Consiglio e la Commissione Salute e Verde nell’elaborazione delle linee di indirizzo.  Il confronto partirà dalla conoscenza del modello agro alimentare intensivo, del suo impatto sull’ambiente, sulla salute delle persone, e non ultimo sul benessere degli animali.

E’ stata depositata alla Camera dei Deputati la proposta di legge “Oltre gli allevamenti intensivi per una transizione agro – ecologica della zootecnia” presentata il 22 febbraio 2024  a Montecitorio dalle Associazioni Greenpeace Italia, ISDE- Medici per l’Ambiente, LIPU, Terra e WWF ITALIA . Il 12 luglio 2023 è  stata approvata la prima legge sul “Ripristino della Natura” un’opportunità per la salute e gli ecosistemi. Impone misure di ripristino sul 20% del territorio terrestre e marino dell’Unione europea entro il 2030 fino a coprire tutti gli ecosistemi degradati entro il 2050. La legge promuove la biodiversità e l'azione per il clima in tutta Europa, oltre a introdurre strumenti normativi per la prevenzione e tutela della salute umana e per integrare le politiche ambientali in vigore.

Quando martedì 30 aprile 2024 dalle 9 alle 12

Dove  Sala consiliare del Comune di Napoli - Via Giuseppe Verdi 35 - quinto piano

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER