Lunedì, 17 Giugno 2024

Psicologia: confronto su violenza giovanile con i protagonisti di "Mare fuori"

L'aumento degli episodi di violenza che vedono come protagonisti i giovani, le difficoltà nelle relazioni con i genitori, l’educazione affettiva, i percorsi rieducativi e la dispersione scolastica, che nell’ultimo anno in Campania ha fatto segnare un lieve calo rispetto al passato, ma che resta ancora un fenomeno su cui riflettere. E poi un confronto sulle serie tv che raccontano storie di minori autori di reato, come la fiction 'Mare fuori'.

Questi i temi principali al centro del convegno dal titolo 'Dialoghi sull’oscurità: il contributo della psicologia sui minori autori di reato', organizzato dall’Ordine degli Psicologi della Campania.

L'iniziativa si svolgerà venerdì 24 maggio, a partire dalle 9,30, all'Hotel Mediterraneo, in via Ponte di Tappia 25, a Napoli. I lavori vedranno la presenza di Lucia Fortini, assessora regionale alla Scuola, alle Politiche sociali e alle Politiche giovanili.

Dopo l'introduzione del presidente dell'Ordine degli Psicologi della Campania, Armando Cozzuto, interverranno il direttore dell'Istituto penale per minorenni di Nisida, Gianluca Guida; l'attrice Giovanna Sannino, che interpreta Carmela Valestro nella serie tv 'Mare fuori'; Francesco Pinto, produttore associato Picomedia della serie tv 'Mare fuori' e già direttore del Centro di produzione Rai di Napoli; lo psicologo giuridico Mauro Grimoldi, esperto di criminologia minorile e disturbi del comportamento in adolescenza ed autore del libro 'Dieci lezioni sul male: i crimini degli adolescenti'.

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER