Sabato, 23 Settembre 2023

Rassegna letteraria e civica a San Sebastiano al Vesuvio

Diritti ed autori è il nome della nuova rassegna letteraria e civica del Social Break Point di San Sebastiano al Vesuvio (piazza Municipio, 8), che dopo il successo della prima rassegna culturale “Chiamati a Corte – Veni, vidi, Break!” , ospiterà una ricca serie di presentazioni letterarie, a partire dal 30 maggio 2023.

Quindici gli appuntamenti in programma, accogliendo il meglio della narrativa italiana contemporanea, legati però da un filo comune: i diritti. Una parola così semplice, ma così piena di significati e di sfumature, e soprattutto, di libertà. Il titolo della rassegna gioca sul concetto del diritto d’autore: “Diritti ed autori”, entrambi al plurale, per rivendicare la necessità di avere un'offerta culturale di base nelle nostre città, sul nostro territorio e per le nostre comunità.

Da qui la valorizzazione del Social Break Point, hub e incubatore sociale, che ancor più diventerà vero e proprio polo culturale nel corso del prossimo mese: l’obiettivo è anche quello di legare la rassegna alla cooperazione sociale, “allargando” un campo d’azione che oggi diventa sempre più mezzo esperienziale di diritti e inclusione. L’hub è infatti gestito dalle due cooperative sociali “La rosa dei venti” e “Bambù” attraverso un progetto co-finanziato dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale.

Calendario appuntamenti:

- Martedì 30 maggio, ore 18.30. Il diritto a parlare di corpi in letteratura: “Uvaspina” di Monica Acito (Bompiani)

- Mercoledì 7 giugno, ore 18.30. Il diritto ad essere imperfetti: “Il tempo delle stelle” di Massimiliano Virgilio (Rizzoli)

- Giovedì 8 giugno, ore 18.30. Il diritto a prendersi cura di sé: “Cuori in attesa” di Simona Angeloni (Intrecci Edizioni)

- Venerdì 9 giugno, ore 18.30. Il diritto ad essere rappresentate: “L’esile penna: Fabrizia Ramondino” di Mis(S)Conosciute (LiberAria Editrice)

- Mercoledì 14 giugno, ore 18.30. Il diritto ad esistere senza resistere: “Libreria aperta per resistenza” di Miryam Gison & Emanuele Bosso (Coppola Editore)

- Giovedì 15 giugno, ore 18.30. Il diritto di ascoltare e di essere ascoltati: “Densità” di Raffaele Notaro (Mondadori)

- Martedì 20 giugno, ore 18.30. Il diritto a conoscere la verità: “Graffi” di Claudia Squitieri (Capponi Editore)

- Mercoledì 21 giugno, ore 18.30. Il diritto di ridefinirsi: “Nannina” di Stefania Spanò (Garzanti)

- Giovedì 22 giugno, ore 18.30. Il diritto a sparire: “La bambina senza il sorriso” di Antonio Menna (Marsilio)

- Martedì 27 giugno, ore 18.30. Il diritto alla giustizia: “California Milk Bar” di Gianluca Albrizio & Gennaro Marco Duello (Rogiosi)

- Mercoledì 28 giugno, ore 18.30. Il diritto ai ricordi: “Non muoiono mai” di Francesco Spiedo (Fandango)

- Giovedì 29 giugno, ore 18.30. Il diritto all'istruzione: “Il ladro di quaderni” di Gianni Solla (Einaudi)

- Venerdì 30 giugno, ore 18.30. Il diritto al vero capitale sociale: “SUD. Il capitale che serve” di Carlo Borgomeo (Vita e Pensiero)

Gli appuntamenti per i più piccoli:

- Lunedì 29 Maggio, ore 19.00: Laboratorio di diritti Unicef

- Martedì 13 Giugno, ore 19.00: Le piccole avventure di Leoncino e Rubicotto: laboratorio con Carolina D’Istanto

Ilaria Saitta
Author: Ilaria Saitta
Laureata in Lingue e culture moderne per la comunicazione e cooperazione internazionale, si occupa di organizzazione eventi e scrive di cinema, teatro e musica.

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER