Venerdì, 24 Maggio 2024

Stefano De Martino, quando la bravura supera la bellezza

Stefano De Martino, “l’ex ballerino di Maria De Filippi”, come si definisce lui in maniera ironica, non è solo bello. Si smarca completamente da questo stereotipo (che, sì, vale anche per gli uomini), il giovane showman napoletano, già reduce dal successo per la conduzione televisiva di “Bar Stella”, con lo spettacolo “Meglio stasera!”, in programma al teatro Augusteo di Napoli fino a domenica 7 maggio 2023.

Una formidabile dose di autoironia, un talento naturale per l’improvvisazione, oltre alle (già dimostrate) doti di cantante, ballerino e conduttore, sono la cifra stilistica del live prodotto da ITC2000 e scritto da Riccardo Cassini, che ne cura anche la regia, insieme allo stesso De Martino.

Uno spettacolo per trascorrere due ore spensierate

L’artista originario di Torre Annunziata è capace di far sorridere, intrattenere con leggerezza e far canticchiare il pubblico per due ore filate. Ad accompagnarlo sul palco nel suo primo spettacolo dal vivo la Disperata Erotica Band diretta dal maestro di Pino Perris (suoi anche gli arrangiamenti), ottima “spalla” di De Martino già nella trasmissione televisiva “Bar Stella”. Le scene sono di Italo Grassi, le luci di Marco Lucarelli, i costumi di Lisa Casillo e le coreografie di Andrea Larossa.

Stefano canta: e che canzoni, interpreta pezzi di repertorio diverso, Vicinio Capossela, Francesco De Gregori, Lucio Dalla, Fabio Concato, diventando quasi “divulgativo”. Stefano balla, accompagnato da un corpo di ballo formato da due componenti maschili e due femminili, come in un musical di Broadway (dove peraltro ha lavorato). Stefano racconta soprattutto, perché il filo conduttore di tutto è Stefano stesso, la sua vita, dalla sua adolescenza, alle prese con i primi lavoretti dal parcheggiatore al fruttivendolo nel piccolo comune alle pendici del Vesuvio, fino alla popolarità conquistata ad “Amici”.

E avanti così di aneddoto in aneddoto, come quando racconta del salto di qualità “dalla notorietà alla fama”, grazie a un “piccolo” incidente in moto in cui viene coinvolto insieme a Belén Rodríguez, con cui era fidanzato solo da tre giorni. O quando parla di uno dei suoi incontri speciali, quello con Maria De Filippi, che “ogni occasione è buona per ringraziare”. Ma diletta il pubblico anche con episodi che nessuno conosce: ad esempio ricorda di quando frequentava la prima scuola di danza, deriso da tutti, con l’inseparabile borsa “grande e rosa”.

Il suo racconto è intervallato da giochi musicali e virtuosismi canori, supportato dagli otto orchestrali dell’incredibile band di Perris, ma anche da gag ed improvvisazioni in cui coinvolge persone della platea. E se è vero che in tante lo acclamano per la sua bellezza, a ogni suo passaggio in sala, Stefano De Martino, che arriva a soli 33 anni a ideare e portare in scena uno spettacolo tutto suo, si fa conoscere ed apprezzare soprattutto per la sua bravura e la sua capacità di essere un artista a tutto tondo.

Stefano De Martino, un artista a tutto tondo

Stefano De Martino muove i primi passi nella danza all'età di dieci anni. Nel 2007 riesce ad aggiudicarsi una borsa di studio a New York, presso il Broadway Dance Center, con cui ha l'opportunità di entrare in contatto con la danza moderna e contemporanea. Dopo aver lavorato nella Oltre Dance Company con la coreografa Macia Del Prete, nel 2009 partecipa come concorrente alla nona edizione del talent show Amici di Maria De Filippi, su Canale 5, classificandosi primo tra i ballerini.

Vince un contratto con il Complexions Contemporary Ballet che gli permette di prendere parte a un tour che lo porta in Nuova Zelanda, Australia e Hawaii. Dal 2010 è di nuovo ad Amici di Maria De Filippi, questa volta in qualità di ballerino professionista. Nel frattempo lavora come insegnante di danza e coreografo.

Nel 2011, nel balletto di Luciano Cannito Cassandra, interpreta il ruolo di Enea accanto a Rossella Brescia. Nel 2015 De Martino diventa supporter e conduttore del daytime di Amici di Maria De Filippi. Nello stesso anno, è uno dei protagonisti di Pequeños gigantes, programma condotto da Belén Rodríguez andato in onda all'inizio del 2016 su Canale 5, capitanando la squadra "Gli incredibili".

A partire dal 2016 entra nel cast di “Selfie - Le cose cambiano”, condotto da Simona Ventura su Canale 5, in cui è uno dei mentori. Nel 2018 è l'inviato del reality show di Canale 5 “L'isola dei famosi”, condotto da Alessia Marcuzzi. Dal 2019 conduce su Rai 2 il programma comico “Made in Sud”, affiancato da Fatima Trotta. Poi, conduce sempre su Rai 2 “la Notte della Taranta”, la finale del Festival di Castrocaro 2019 e, in sostituzione di Amadeus, presenta “Stasera tutto è possibile”.

Nel gennaio 2021 conduce di nuovo su Rai 2 “Stasera tutto è possibile”. Nel 2021 ritorna ad Amici di Maria De Filippi, con il ruolo di giudice, insieme a Stash e a Emanuele Filiberto. Da dicembre 2021, in seconda serata su Rai 2 è il conduttore del suo varietà “Bar Stella”. 

Prossimi spettacoli a Napoli

Lo spettacolo di Stefano De Martino “Meglio stasera!” continua al teatro Augusteo di Napoli, Piazzetta Duca D’Aosta 263, fino a domenica 7 maggio 2023.

Ticket al botteghino del teatro, nelle rivendite autorizzate o su teatroaugusteo.it 

Info: 081414243.

Stefano De Martino quando la bravura supera la bellezza 1

Maria Nocerino
Author: Maria Nocerino
Sociologa e giornalista professionista, è specializzata nel giornalismo sociale. Ha collaborato con l’agenzia di stampa Redattore Sociale e con il quotidiano Roma per le pagine della Cronaca. Collabora con la rivista Comunicare Il Sociale.

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER