Venerdì, 23 Febbraio 2024

Migliore: in Sala Assoli la cattiveria diventa comica

Torna sul palco della Sala Assoli “Migliore”, l’atto comico di Mattia Torre interpretato da Giovanni Ludeno. Il 28, 29 e 30 dicembre 2022 alle  20,30 l’attore espone sulla scena una filosofia tutta particolare: per farcela nella vita bisogna essere sprezzanti, violenti, addirittura disposti a uccidere. Una morale crudele per l’ultima rappresentazione del 2022 nella sala napoletana di Casa del Contemporaneo.

Diretto da Giuseppe Miale di Mauro, il testo racconta una storia al limite del paradosso in cui emerge un’idea malsana della società contemporanea. Alfredo Beaumont, un uomo comune, buono al limite del fesso, si trova suo malgrado coinvolto in un incidente mortale; è assolto dalla giustizia, ma il suo stato d’animo lo trascina in una crisi profonda. Così diventa cinico, malvagio. E il mondo che lo circonda anziché rifiutarlo gli spalanca le braccia; la donna da sempre amata nell’ombra comincia a considerarlo, il lavoro migliora e le sue ansie sembrano dissolversi. Uno spettacolo comicissimo e crudele che racconta quanto oggi i cattivi si facciano largo nella nostra società ma soprattutto quanto gli altri – affascinati – li lascino passare.

Conferma la sua attualità il testo teatrale di Mattia Torre, lo sceneggiatore, commediografo e regista italiano scomparso nel 2019, autore di alcuni dei progetti più interessanti del cinema e della televisione degli anni 2000, tra cui la serie cult Boris. 

“Mattia Torre con la sua scrittura pungente ci spiattella davanti agli occhi la confusione sociale in cui viviamo, con ironia e sagacia. Viene da chiedersi: chissà come avrebbe raccontato questi tempi assurdi in cui viviamo ora… “, scrivono nelle note al testo Ludeno e Miale di Mauro.

L’interprete del lavoro è una figura nota al pubblico delle sale cinematografiche e del piccolo schermo: è stato tra gli interpreti di “Lo spazio bianco”, “Una vita tranquilla”, “Il giovane favoloso”, “5 è il numero perfetto”, “Habemus Papam”, “Gomorra”, “Le indagini di Lolita Lobosco” e del recentissimo “Non ti pago” di Eduardo De Filippo per la regia di Edoardo De Angelis.

In Sala Assoli è ancora visitabile la mostra di Francesco CitoL’isola al di là del mare”, curata da Manuela Fugenzi.

MIGLIORE

di Mattia Torre

con Giovanni Ludeno

regia Giuseppe Miale di Mauro

assistente alla regia Luca Taiuti 77

costumista Alessandra Gaudioso

produzione Casa del Contemporaneo in collaborazione con NEST Napoli Est Teatro

ph Carmine Luino

Inizio spettacoli: mercoledì 28, giovedì 29 e venerdì 30 dicembre alle ore 20,30.

info 3454679142 email  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER