Sabato, 15 Giugno 2024

Alla scoperta dei dinosauri: bambini e ragazzi ucraini all’oasi degli Astroni

Una passeggiata immersi nella natura alla scoperta dei dinosauri per i bambini e i ragazzi ucraini. L’iniziativa di solidarietà si svolgerà nell’Oasi WWF Cratere degli Astroni, venerdì 29 aprile 2022 dalle 8.30 alle 13, e darà l’opportunità a circa 200 persone in fuga dal conflitto in Ucraina, di cui circa la metà bambini e adolescenti, di camminare lungo il percorso Dinosauri del Cratere, con colazione al sacco inclusa, accompagnati da guide esperteWWF e mediatrici culturali di lingua ucraina.

L’evento è promosso dalla Riserva Naturale Statale Cratere degli Astroni e il WWF di Napoli con il gruppo di imprese sociali Gesco, la cooperativa sociale Dedalus, le associazioni Bambini senza confini e I bambini dell’Ucraina sono i figli di tutti noi, la srl Dimorra e la stamperia Officine Grafiche Francesco Giannini e figli.

Ad ognuno dei partecipanti sarà fornita una mappa in lingua ucraina, mentre gli accompagnatori faranno da ciceroni per i giovani visitatori illustrando sia l’itinerario naturalistico del parco sia l’affascinante mostra Dinosauri in carne e ossa.

Le famiglie e i bambini saranno accompagnati all’Oasi naturale di Via Agnano agli Astroni 468 con auto e autobus, su cui viaggeranno assieme alle famiglie napoletane che li ospitano sul territorio, alle guide e alle mediatrici culturali.

“Con questa iniziativa di solidarietà – spiega il presidente di Gesco, Sergio D’Angelo – prosegue il nostro impegno per tendere una mano ai rifugiati dell’Ucraina. Dopo la missione in Polonia, promossa insieme all’associazione Mediterranea Saving Humans, con cui abbiamo inviato aiuti umanitari ai civili ucraini, e condotto in Italia circa 150 persone in fuga dalle bombe, abbiamo organizzato una visita all’Edenlandia per far trascorrere momenti di svago soprattutto ai più piccoli. Bambine e bambini, costretti ad allontanarsi dalle loro case e dai loro affetti, sono la nostra priorità. Inoltre è sempre attiva la raccolta fondi organizzata da Gesco a  sostegno delle famiglie ucraine accolte a Napoli.  Non abbiamo il potere di fermare la guerra, ma possiamo offrire il nostro aiuto. Questo è ciò che vogliamo continuare a fare in modo concreto”.

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER