Sabato, 28 Gennaio 2023

Arte, riciclo e solidarietà: un tappo per il Santobono con Tappost

Sostegno alla creatività, rispetto per l'ambiente attraverso il riciclo dei materiali, recupero sociale dei giovani provenienti da contesti vulnerabili, miglioramento delle cure e delle condizioni di degenza dei piccoli pazienti dell'ospedale pediatrico Santobono di Napoli. 

Con questi obiettivi è nato il progetto solidale “Tappost”, realizzato grazie all’incontro di due realtà attive nel terzo settore: la Fondazione Sostenitori Ospedale Santobono ETS e l’associazione Accademia della Creatività Territoriale guidata dall’artista Luigi Masecchia.

L’iniziativa: co-creare l’opera solidale  “I love Napoli”

L’evento coinvolge i cittadini che sono chiamati a co-creare l’opera d’arte solidale  di Luigi Masecchia dal titolo “I love Napoli”. Il ricavato dalla vendita all’asta dell’opera sarà interamente devoluto alla Fondazione Sostenitori Ospedale Santobono ETS per finanziare il progetto “Umanizzazione pittorica della Syncope Unit” destinata al reparto di Cardiologia dell’Ospedale Pediatrico Santobono Pausilipon di Napoli.
Si potrà contribuire al progetto riempiendo di tappi d’acciaio colorati le varie parti che compongono l’opera d’arte oppure donando un piccolo contributo sul sito della fondazione: www.sostenitorisantobono.it

L’opera è stata scomposta in tre parti ognuna delle quali sistemata su pannelli espositivi in tre punti della città: il cuore all’ospedale pediatrico Santobono, una al MANN e l’altra all’Aeroporto di Napoli. Quando tutte le parti saranno riempite di tappi, l’opera sarà assemblata e si svelerà nella sua interezza.

GUARDA LE INTERVISTE

Che cos’è la Syncope Unit

È un’unità di monitoraggio degli episodi sincopali (perdita di coscienza) dei piccoli pazienti. L’esame può essere spaventoso per un bambino perché si svolge su un letto basculante sul quale il piccolo viene legato e prevede il collegamento al monitor task force tramite elettrodi posizionati su tutto il corpo. Per alleviare lo stress emotivo del bambino con l’esame si è pensato di sviluppare un progetto pittorico, come quelli realizzati in ospedale dalla Fondazione SOS ETS, per creare un ambiente ludico, allegro e colorato all’interno della stanza, che dia al piccolo paziente la sensazione di essere in una giostra.

 

 

 

 

Donatella Alonzi
Author: Donatella Alonzi
Giornalista professionista e videomaker. Animalista convinta, mamma di Lucia e di Bella, la sua buffa cagnolina.

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo