Sabato, 15 Giugno 2024

Salute mentale e sport: in campo con Calcio Insieme

Portare lo sport all’interno dei servizi di salute mentale perché diventi parte integrante dei percorsi di riabilitazione psichiatrica. È l’obiettivo di Calcio Insieme, progetto nato a Napoli 30 anni fa dall’idea di quattro operatori del privato sociale e del pubblico.

E proprio perché il calcio, come sport di gruppo, favorisce l’acquisizione e lo sviluppo di abilità sociali e di gestone delle emozioni, fondamentali per una sana inclusione e integrazione, è stata creata una squadra composta da operatori e utenti che si sfidano sul campo  e partecipano a tornei regionali. Il fischio di inizio per questa 28esima edizione è in programma martedì 14 marzo 2023 al Palaveliero di San Giorgio a Cremano.

Sei le squadre e numerosi i servizi territoriali coinvolti: l’Asl Napoli 1 con  Distretto 24 CDR La Fenice, Distretto 27 CDR Il Vascello, Distretto 28 CDR Gattablu, Distretto 30 CDR Gulliver, Distretto 31 Salvi Tutti, Distretto 32 CDR La Roccia, l’Asl Napoli 3 Sud con Pollena Trocchia, San Giorgio a Cremano e Torre Annunziata, l’Asl Salerno 1 con Salerno e Nocera Inferiore.

Il torneo è stato presentato nel corso di un incontro ospitato nella struttura sportiva di Caravita a Napoli lo scorso 21 febbraio, dai cofondatori di Calcio Insieme, Luciano Evangelista e Antonio Ferrara.

Calcio Insieme: lo sport come attività curativa

Nell’ambito dei servizi di salute mentale, lo sport non è più considerata un’attività accessoria, ma curativa e rientra a pieno titolo tra le terapie più efficaci per i pazienti. Dai dati emerge infatti che l’aspettativa di vita di coloro che non svolgono attività sportiva è più bassa rispetto a chi invece la pratica.

Calcio Insieme e Napoli For Special: il progetto con la Società Sportiva Calcio Napoli

Calcio insieme è il primo step di un progetto più ampio che dà la possibilità ad alcuni utenti di vivere un’esperienza agonistica grazie a Napoli for Special, nato in collaborazione con la Società Sportiva Calcio Napoli. Un’opportunità per molti ragazzi di poter formarsi calcisticamente con allenamenti in contesti più professionali e di sperimentare veri e propri percorsi di autonomia. Non solo una preparazione atletica, i ragazzi sono riusciti a superare le proprie paure ansie e a instaurare rapporti di amicizia.

Salute mentale e sport: l’importanza della sinergia tra pubblico e privato

Durante l’incontro è stato sottolineata più volte l’importanza della collaborazione tra pubblico e privato soprattutto quando si parla di salute mentale.

Donatella Alonzi
Author: Donatella Alonzi
Giornalista professionista e videomaker. Animalista convinta, mamma di Lucia e di Bella, la sua buffa cagnolina.

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER