Mercoledì, 22 Maggio 2024

Cammini Aperti, le iniziative in Campania: i sentieri di San Pio e San Nilo

Per promuovere il turismo lento e sostenibile, la Regione Campania parteciperà il 13 e 14 aprile a "Cammini Aperti”, il più importante evento nazionale dedicato ai sentieri/itinerari. Le Regioni proporranno 42 cammini di una lunghezza tra 6 e 10, km 2 per ogni Regione e Provincia autonoma. Le escursioni/passeggiate saranno condotte da guide ambientali escursionistiche o accompagnatori di media montagna. La Regione Campania presenterà l’opportunità di scoprire due sentieri unici e spettacolari: Il Cammino di San Nilo e il Cammino di San Pio, l’uno prettamente naturalistico, l’altro anche carico di spiritualità.

Il Cammino di San Pio (13 aprile)

La spiritualità e la cultura è protagonista in Irpinia, nel Cammino di San Pio, un itinerario di turismo religioso in alcuni dei luoghi che hanno segnato la biografia di San Pio. Sulle orme del Santo, sabato 13 aprile, è possibile percorrere un tratto della dodicesima tappa della Via della Fede di San Pio, lungo un anello di 9 km, con partenza e ritorno a Gesualdo in uno dei luoghi di spiritualità più intensi della Campania che deve il suo nome alla prestigiosa famiglia del principe Carlo Gesualdo famoso madrigalista immortalato da una celebre leggenda rea.

Alcuni rinvenimenti effettuati nell'attuale territorio di Gesualdo farebbero risalire i primi insediamenti a un periodo antecedente la nascita di Cristo. L'attuale centro urbano, tuttavia, iniziò a sorgere in epoca longobarda, con la costruzione delle prime abitazioni, raccolte intorno al Castello, trasformato da fortezza a "cenacolo musicale", in cui furono ospiti moltissimi poeti e letterati. Un Cammino straordinario tra passato e natura, ambiente e architetture, spiritualità e piaceri immersivi nell’Irpinia e nei suoi sapori.

Al seguente link https://www.italia.it/it/campania/cosa-fare/evento-cammini-aperti-via-dellafede-di- san-pio potete scoprire il programma completo e scegliere l'itinerario gratuitamente

Il Cammino di San Nilo (14 aprile)

Nella giornata dedicata all’evento, domenica 14 aprile, sarà possibile partendo da Casaletto Spartano, nel salernitano, percorrere un anello di 8 km, coincidente con la terza delle otto tappe che compongono i 100 Km dell’intero cammino. Un percorso inclusivo, che immergerà i camminatori in contesti suggestivi come le incantevoli Cascate dei Capelli di Venere che si gettano in vasche naturali avvolte da una folta vegetazione, dove si potranno vivere straordinarie esperienze in una delle zone naturali più straordinarie d’Italia.

Al seguente link https://www.italia.it/it/campania/cosa-fare/evento-cammini[1]aperti-cammino-di-san-nilo potete scoprire il programma completo e scegliere l'itinerario gratuitamente

La via Franchigena

La Regione Campania promuove i valori dei cammini e dei pellegrinaggi, partendo dallo sviluppo sostenibile dei territori attraverso un approccio culturale, identitario, turistico partecipando anche al recupero della via Francigena “Itinerario culturale del Consiglio d’Europa” che nel nostro territorio attraversa le province di Caserta, Benevento e Avellino e permette di percorrere un cammino spettacolare tra antiche vie consolari, aree archeologiche e naturalistiche, castelli e abbazie, e orizzonti sconfinati dove terra cielo e mare si uniscono.

Maggiori informazioni qui: https://www.viefrancigene.org/it/italia-il-percorso/#itsud.

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER