Sabato, 15 Giugno 2024

Alice: tornano i Momix al Bellini

Arriva a Napoli la nuova coreografia di Moses Pendleton, creatore e direttore artistico dei Momix che da oltre quarant’anni incanta gli spettatori di tutto il mondo con spettacoli a metà tra danza e acrobazie.

Affezionati ospiti del teatro Bellini, i Momix tornano da mercoledì 26 a domenica 30 ottobre con la performance Alice - Down The Rabbit Hole  (Alice - Giù nella tana del coniglio) ispirata alla favola onirica e surreale  Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Caroll, che ha debuttato in Prima Mondiale al Teatro Olimpico di Roma il 20 febbraio 2019, ferma poi per due anni per la pandemia.

Alice tornano i Momix al Bellini 1

Come nasce la favola

Alice nel Paese delle Meraviglie è nata come una favola raccontata alla bambina di dieci anni Alice e alle sue due sorelle nel corso di un’escursione fluviale da un timido professore di matematica dell’era vittoriana che si faceva chiamare Lewis Carroll.

Lewis Carroll trascrisse la storia e la fece illustrare da John Tenniel. Più di 150 anni dopo, molti dei bambini (e degli adulti) del mondo conoscono Alice e le sue avventure come se le avessero sognate loro stessi.

La “vera Alice” ispirò Lewis Carroll a scrivere la sua fantastica storia di avventure sotterranee per lei quando aveva solo dieci anni. Quella piccola storia, interpretata da Alice stessa come una bambina curiosa in un universo assurdo, è un mondo pieno di fantasia e divertimento.

Alice è una ragazzina che, mentre si dondola su una altalena, legge un libro che sembra essere il suo stesso romanzo. Le piace fantasticare e sognare mondi inesistenti, pieni di avventure straordinarie. Così evita sempre la noia. Caduta nel sonno, si ritrova a immaginare porte che si ingrandiscono e rimpiccioliscono, da cui escono e rientrano diversi personaggi; una Regina bizzarra; conigli che interagiscono come umani; un universo ricco di colori e misteri. 

Alice tornano i Momix al Bellini 2

Alice dei Momix

Se il corpo di Alice nella favola cresce, si restringe e cresce di nuovo, nella performance dei Momix i corpi dei ballerini mutano per mezzo di oggetti, corde e i corpi degli altri ballerini.

Alice vede il Bianconiglio, il Cappellaio matto, lo Stregatto, la Regina di Cuori e il Bruco che le consiglia di mordere il fungo su cui è seduto, con effetti muta-forma. Moses Pendleton non racconta  l’intera storia di Alice ma la usa come punto di partenza per dare libero sfogo all’invenzione. “Sono curioso di vedere cosa succederà – dichiara il coreografo americano -  e sto diventando sempre più curioso quanto più conosco Lewis Carroll, che, come me, era un appassionato fotografo”. “La storia di Alice è piena di immagini e di logica assurda – prosegue Pendleton - prima dell’avvento del surrealismo, esisteva già Alice. “Ask Alice: Chiedilo ad Alice”, cantava Grace Slick in “White Rabbit” – ma diceva anche “feed your head : nutria la tua mente”. “How to Change Your Mind”, di Michael Pollan, sulle sostanze psichedeliche, è già un bestseller. È quindi comprensibile il perché penso che Alice sia una scelta naturale per Momix e un’opportunità per noi di scoprire fin dove arriva la nostra fantasia. Con questo spettacolo voglio raggiungere sentieri ancora inesplorati nella fusione di danza, luci, musica, costumi e proiezioni”. 

Alice tornano i Momix al Bellini 3

CREDITS FOTOGRAFIE:

Le foto interne sono di Andrea Chemelli

Immagine di copertina di Equilibre Monaco 

Teatro Bellini

Dal 26 al 30 ottobre

MOMIX Alice - Down The Rabbit Hole

ideato e diretto da Moses Pendleton

codirettore Cynthia Quinn

assistito da Anthony Bocconi, Beau Campbell, Jennifer Chicheportiche, Samantha Chiesa, Heather Conn, Gregory De Armond,  Jonathan Eden, Matt Giordano, Seah Hagan, Hannah Klinkman, Sean Langford, Heather Magee, Sarah Nachbauer, Jade Primicias, Rebecca Rasmussen, Colton Wall E Jason Williams

disegno luci Michael Korsch

collage musicale Moses Pendleton

editing musicale Andrew Hanson

video design Woodrow F. Dick III

design e realizzazione ragno Michael Curry

costumi Phoebe Katzin

realizzazione costumi Phoebe Katzin, Beryl Taylor

direttore di produzione e di scena Woodrow F. Dick III

direttore di Scena Iuri Pevere

direttore tecnico Giovanni Melis

comunicazione e marketing Quinn Pendleton

distribuzione per l’Italia Duetto 2000 – Roma

Orari spettacoli: feriali h. 20:45, giovedì 27 e sabato 29 ottobre h. 17:00 e 20:45, domenica h. 18:00

Biglietti: a partire da € 18, ridotto € 18

Durata: 120 minuti + intervallo

Ida Palisi
Author: Ida Palisi
Giornalista professionista, esperta di comunicazione sociale, dirige l’Ufficio Comunicazione Gesco. Collabora con il Corriere del Mezzogiorno per le pagine della Cultura.

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER