Martedì, 28 Maggio 2024

Estate a Città della Scienza fra luce, colori e aria

Un tuffo nel sapere scientifico pieno di divertimento e curiosità a Città della Scienza che non va in vacanza.  Da martedì 1 agosto a domenica 17 settembre 2023 (esclusi i lunedì e la settimana dal 10 al 16 agosto) la struttura di via Coroglio a Napoli sarà aperta al pubblico dalle 10 alle 16.

Anche nel periodo estivo sarà quindi possibile viaggiare in modo interattivo nel corpo umano con il museo Corporea, e scegliere di partecipare a uno dei numerosi science show per grandi e bambini.

Dal martedì a domenica 6 agosto sarà possibile assistere al science show Scienza a colori, immergendosi in un vortice di esperimenti pazzi e colorati, per scoprire la scienza nascosta dietro i colori, tra Lava lamp, colori in fuga, inchiostri danzanti, gare di pigmenti e tanto divertimento.

L’8 e il 9 agosto e dal 17 al 20 sarà invece in programma un alto imperdibile science show dal titolo Tira aria di scienza, interamente dedicato a questo misterioso elemento naturale, l’aria, che non possiamo né vedere né toccare ma di cui è possibile conoscere tante caratteristiche fondamentali.

Si continuerà con Assaggi di scienza… estivi (dal 22 al 27 agosto) per fare una provvista a base di semplici ma divertentissimi esperimenti scientifici da realizzare in casa o all’aperto. Giornali, tappi, elastici, palloncini e bottiglie sono gli ingredienti principali attraverso cui si potranno scoprire i segreti di solidi, liquidi e gas e realizzare tanti esperimenti curiosi con cui stupire amici e parenti. 

E-Sperimentiamo con l’acqua (dal 29 agosto al 3 settembre) offrirà tantissimi sorprendenti esperimenti scientifici da realizzare in casa o all’aperto sulle proprietà dell’acqua.

Settembre si aprirà con il science show Luce e magia che sarà dedicato a fantastici esperimenti sulla luce (dal 5 settembre al 10 settembre).

Il programma estivo di science shows si concluderà nella settimana dal 12 settembre al 17 settembre con L’evoluzione delle cellule, per conoscere le caratteristiche delle cellule e la loro origine. Un affascinante percorso multisensoriale all’interno della “Casa degli Insetti” presenterà, attraverso coinvolgente laboratorio, alcuni piccoli animali esotici che, una volta confinati nelle foreste tropicali di Asia e Sud America, oggi si possono facilmente incontrare nelle fiere entomologiche e a casa degli appassionati. Il laboratorio consentirà a grandi e bambini di conoscerli meglio e apprenderne le strategie adattative e le loro caratteristiche biologiche. Accanto agli artropodi vivi, cassette entomologiche, modelli e uno spettacolare microscopio ottico permetteranno di scoprire i segreti di questi piccoli ma strabilianti animali.

Fra i protagonisti della mostra vi saranno La Blatta Dubia, la Blatta fischiante del Madagascar, l’insetto corteccia, l’insetto foglia secco, il paguro caraibico, il millepiedi gigante africano e molti altri.

Ultimo appuntamento della lunga programmazione estiva è il weekend del 16 e 17 settembre, organizzato nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, con due affascinanti interactive lab: “Proiettori di… sostenibilità”, attraverso cui i bambini scopriranno quali sono le “forme” di mobilità sostenibile e costruiranno assieme agli animatori scientifici, un proiettore di…sostenibilità, e “Ciclofficina”, per bambini e genitori, per conoscere i segreti della bicicletta e imparare a manutenerla e a ripararla.

Donatella Alonzi
Author: Donatella Alonzi
Giornalista professionista e videomaker. Animalista convinta, mamma di Lucia e di Bella, la sua buffa cagnolina.

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER