Lunedì, 17 Giugno 2024

Andrea Sannino: Aiutatemi a trovare un titolo al mio album

Insieme a Franco Ricciardi canterà il singolo appena uscito “Te voglio troppo bene” dal palco dell’Arenile di Bagnoli, che ospiterà venerdì 3 giugno 2022 (dalle sei del pomeriggio alla mezzanotte) l’evento di solidarietà “Son NA pace”.

Andrea Sannino si racconta, a pochi giorni dal primo concerto per la pace secondo gli obiettivi di Agenda 2030 delle Nazioni Unite: “Abbracciame dopo sette anni continua ad essere un brano che unisce universalmente, resto sempre stupito di come questo testo, dopo tanto tempo, sia conosciuto e cantato davvero da tutti. Una volta l’ho sentito canticchiare anche a un cane!”.

L’orgoglio di essere vesuviano

Scherza l’artista napoletano, originario di Ercolano, nello stile di chi è consapevole che il successo è una gran bella conquista, ma cerca sempre di restare se stesso. Un ragazzo genuino, umile, che sa che gli è capitata una cosa enorme in una città e in un territorio in cui tanti giovani hanno preso una strada diversa. Un territorio cui lui resta molto legato: “Vivo praticamente dove sono cresciuto, tra Portici ed Ercolano”. Ora che è anche papà (di una bimba di 3 anni e un maschietto di 1 anno) ha ancora più motivi per stare con i piedi saldi a terra, senza però mai smettere di sognare.

Lo fa ad alta voce anche pensando al suo ultimo progetto discografico: un album tutto nuovo, che conterrà inediti e cavalli di battaglia mischiando generi diversi, in uscita alla fine dell’anno, per cui non ha ancora trovato un nome. “Sono alla ricerca di una parola che riesca a sintetizzare tutte le note e tutti i colori che rappresento nella mia musica con questo ultimo disco. Sembra strano ma non sono riuscito ancora a trovarla. Mi aiutate?”, gioca col suo pubblico Sannino.

Guarda l’intervista ad Andrea Sannino 

Il concerto in programma all’Arenile venerdì 3 giugno

Con Sannino e Ricciardi, saranno oltre quaranta gli artisti, diversissimi tra loro ma accomunati dalla volontà di lanciare un messaggio di pace dalla città dell’accoglienza e della fratellanza tra i popoli, ad esibirsi venerdì sera all’Arenile di Bagnoli. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di sollecitare una maggiore attenzione da parte dei governi al tema dei conflitti e delle guerre civili in corso nel mondo, oltre che all’ultima guerra alle porte dell’Europa tra Russa e Ucraina.

Il concerto sarà presentato dall’attore Daniele Russo affiancato da una giovane attrice della Factory del Teatro Bellini, e vedrà esibirsi sul palco dell’Arenile Azul, Simona Boo e Diego Imparato, Federica Cammarota e Sandro Pandolfi, Emiliana Cantone, Maurizio Capone Bungt Bangt, Massimo Di Cataldo, Gabriele Esposito, Rico Femiano, Assia Fiorillo, Gianfranco Gallo con Antonio Maiello e Michele Visconte, Gnut, Ivan Granatino, I Desideri, Jako Diablo, Jovine, LivioCori, Mavi, Mr Hyde, Ciccio Merolla, Moderup, Osanna, Peppoh, Plug, Popularia, Tommaso Primo, Raffaello, Greg Rega, Franco Ricciardi, Luca Rustici, Andrea Sannino, Dario Sansone, Sillaba, Valentina Stella e Gianpaolo Ferrigno, Tony Tammaro, Andrea Tartaglia, Yoseba.

L’evento sarà accompagnato anche dalla musica brasiliana di Bateria PegaOnda e, in chiusura, dal dj set di Matteo Pagliarella.

Biglietto di ingresso simbolico di 5 euro (in vendita all’Arenile e su Eventbrite, info sulla App di Sii turista) che servirà a raccogliere fondi per le famiglie di profughi ucraini e russi qui a Napoli. 

Qui i dettagli dell’evento e come acquistarlo

Maria Nocerino
Author: Maria Nocerino
Sociologa e giornalista professionista, è specializzata nel giornalismo sociale. Ha collaborato con l’agenzia di stampa Redattore Sociale e con il quotidiano Roma per le pagine della Cronaca. Collabora con la rivista Comunicare Il Sociale.

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER