Venerdì, 23 Febbraio 2024

L’anno del rap, l’anno di Napoli: la rivoluzione musicale arriva in tv

Lo speciale “L’anno del Rap, l’anno di Napoli” - produzione originale Red Bull Media House con la collaborazione di Rai Contenuti Digitali e Transmediali, in visione esclusiva sulla piattaforma RaiPlay da venerdì 17 novembre e domenica 19 novembre anche su Rai2 alle 22.45 – racconta una rivoluzione musicale iniziata qualche anno fa.

Lo speciale parte dallo show “Red Bull 64 Bars Live”, evento musicale interamente dedicato al rap, la cui seconda edizione si è svolta lo scorso 7 ottobre 2023 in Piazza Ciro Esposito a Scampia, davanti a 10.000 persone.
Il 2023 è l’anno che ha visto Napoli diventare capitale calcistica e musicale in Italia. In questo contesto, nel tempio del rap a Scampia, Ema Stokholma dialoga con il pubblico di Napoli, con Carlo Pastoree con Ciro Buccolieri, quindi con gli artisti protagonisti dell’evento fra i quali Lazza, Luchè, Rose Villain e Miles, per provare a rispondere a una semplice domanda: perché il rap è oggi il genere più ascoltato?

«Il rap e il trap - sottolinea Maurizio Imbriale, Direttore di Rai Contenuti Digitali e Transmediali - sono generi musicali complementari nei quali i giovani si riconoscono, attraverso un linguaggio che permette di esprimere le loro emozioni. Siamo dunque felici di offrire al pubblico una produzione che racconta il genere musicale più ascoltato in termini di stream nell’industria musicale italiana».

Un evento che si è svolto a coronamento di un anno di successi per il rap italiano: “Il Coraggio Dei Bambini”, ultimo album di Geolier, è stato il disco più venduto del 2023 e Lazza, con la sua “Cenere”, ha conquistato il secondo posto alla 73° edizione del Festival di Sanremo. Consacrato dalle classifiche di vendite e dai favori di un’intera generazione, il genere è diventato negli ultimi anni centrale nel mondo della musica e della radiofonia. Una storia che parte da lontano, dalle periferie degli anni Ottanta fino ad arrivare a Sanremo, e che pone da sempre al centro del suo discorso la parola e la narrazione, ispirando milioni di giovanissimi.

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER