Sabato, 15 Giugno 2024

Ictus, ecco le cause e come fare prevenzione al Pellegrini di Napoli

Secondo i dati diffusi dal Ministero della Salute, in Italia sono duecentomila i nuovi casi di ictus all’anno. Ne abbiamo parlato con il dottor Valentino Ducceschi, medico cardiologo, aritmologo, interventista all'Ospedale dei Pellegrini di Napoli.

«Circa l’80% degli ictus – spiega Ducceschi – sono di natura ischemica e di questi l’80% sono ictus cardio-embolici. Tra le cause dell’ictus cardio-embolico vi è un’aritmia spesso non avvertita dal paziente. Per questo parliamo di killer silenzioso».

GUARDA L'INTERVISTA 

Nel reparto di Cardiologia dell'Ospedale dei Pellegrini di Napoli, diretto dal dottore Giuseppe Bruzzese, è possibile fare prevenzione grazie ad alcuni  test non invasivi, come il bubble test che viene eseguito nel laboratorio di Ecocardiografia diretto dalla dottoressa Antonietta Buonomo.

GUARDA L'INTERVISTA

 

 

 

Donatella Alonzi
Author: Donatella Alonzi
Giornalista professionista e videomaker. Animalista convinta, mamma di Lucia e di Bella, la sua buffa cagnolina.

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER