Martedì, 23 Aprile 2024

L’ultimo viaggio di Sindbad di Erri de Luca al Pozzo e il Pendolo Teatro

È una reincarnazione mediterranea del personaggio delle “Mille e una notte” L’ultimo viaggio di Sindbad di Erri De Luca, spettacolo  in scena, sabato 24 febbraio 2024 alle 21 (in replica domenica 25),  negli spazi del Pozzo e il Pendolo Teatro di Napoli, con l’adattamento e la regia di Annamaria Russo.

Presentato dallo stesso palcoscenico partenopeo, l’allestimento vedrà protagonisti Marco Palumbo, Alfredo Mundo, Sonia de Rosa, Michele Costantino, Gennaro Monti, accompagnati dalle musiche, eseguite dal vivo, dei Ringe Ringe Raja. Un marinaio che ha visto ogni tempesta e ogni bellezza è al suo ultimo viaggio. Mestiere spietato il suo, guardiano di una folla ammassata nella stiva. Nemico e custode di un’umanità in fuga, trasporta migratori e migratici verso il nostro Occidente, chiuso a filo spinato. Sottocoperta un carico di uomini, donne, bambini aspetta di arrivare alle coste italiane. Sono migranti in viaggio, accomunati dalla stessa sorte. E poi, c’è il mare, con la sua forza terribile, i riti propiziatori e la sua generosità inattesa. Nella stiva chiusa come la notte si masticano preghiere e superstizioni, si fanno riti per allontanare la morte che viene con le onde.

Il viaggio oltre il mare si può compiere solo stringendo la carne di chi si ama. Solo così si può durare oltre il sale che inghiotte i ricordi. La verità, forse, è nelle parole del capitano che conosce la legge delle acque: “Si salvano dai malanni e dalle tempeste quelli che hanno una donna che li aspetta. In punto di pericolo le forze si raddoppiano, sono in due a combattere. La morte si stanca contro due alla volta, preferisce i solitari”.

Sindbad conosce ogni tempesta e ogni bellezza, ha visto uomini e donne lasciare l’Europa per raggiungere l’America nel primo Novecento. Oggi è lui a portare verso il sogno italiano ed europeo i nuovi migranti, che riempiono la sua storia di sogni, leggende, incoscienti atti di coraggio. Ma ad allacciare gli uomini alle parole ci sono anche Giona, Kohélet, san Paolo, Sheherazade, e altre voci ancora. E soprattutto c’è il mare, con la sua forza terribile, i riti propiziatori, la generosità inattesa. Un testo di appuntamenti, questo di Erri De Luca, cercati, mancati, trovati, in una prosa scarna ed evocativa, che fa di una pièce teatrale un indimenticabile racconto.

L’ultimo viaggio di Sindbad di Erri de Luca

Quando dal 24 al 25 febbraio 2024 

Dove Il Pozzo e il Pendolo Teatro Napoli - Piazza San Domenico 3

Info 0815422088 | 3474287910 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., www.ilpozzoeilpendolo.it

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER