Giovedì, 25 Luglio 2024

Doppia proiezione al cineforum del Gridas con Tommaso Valente

Due proiezioni al cineforum gratuito del Gridas per valorizzare la filmografia più recente del regista Tommaso Valente. Si parte venerdì 21 giugno 2024 alle 18.30 con “Il filo di sabbia" al centro sociale di via Monte Rosa 90 b a Scampia.

Il film

Racconti di solidarietà e cooperazione con il popolo saharawi, in bilico tra la guerra e il deserto, alla ricerca di un’indipendenza negata. Un filo di sabbia unisce i saharawi al pianeta terra. Su questo filo cammina, in bilico, il futuro di un popolo dal destino sospeso tra la guerra e il deserto, alla ricerca di un’indipendenza negata. Il documentario racconta come, nel deserto dell’hammada, il più duro al mondo, ogni giorno si lotta per il presente nella speranza di un futuro che non arriva mai. Con gli aiuti esterni della cooperazione, si estrae l’acqua dal deserto per fare degli orti, si fanno delle vere e proprie startup per l’imprenditoria femminile, si sostengono programmi educativi, alimentari, progetti nelle scuole, con i disabili, si organizza l’accoglienza di nuovi profughi in arrivo dai territori di guerra nel Sahara Occidentale ma tutto intorno sembra un pianeta alieno, continuamente alla ricerca di mettersi in contatto con il resto del mondo. Alla proiezione interviene il regista.

La proiezione è dedicata a Nicola Vetrano proseguendo la connessione tra Scampia e i Saharawi.

Qui il film: https://instantdocumentary.it/il-filo-di-sabbia/

Nuova proiezione sabato 22 giugno 2024 alle 20 con “The Passengers” di Tommaso Valente e Christian Poli, organizzata con la rete del Carnevale Sociale della Città Metropolitana di Napoli a Santa Fede Liberata.

Il film

Ci sono persone ancora alla ricerca di un posto nel mondo, viandanti segnati da storie dolorose che cercano un punto da cui ripartire: la casa. Il film racconta le loro storie e quella di "Housing first", una filosofia che mette l'abitare sociale al centro della propria azione. Nei racconti di convivenze spesso conflittuali, e nell'evocazione di tortuosi percorsi di vita, emerge il senso di una via possibile per cogliere un'opportunità di riscatto.

Il territorio di Ravenna, sospeso tra la sua storia secolare e il recente sviluppo industriale, è una terra di conflitti e paesaggi rarefatti. E' qui che si sviluppa l'azione di "Housing first", una associazione che punta sull'abitare sociale come via per il reinserimento di persone in situazione di estremo disagio, sia esso psichico, economico o dettato da diverse dipendenze.

Il film racconta le vicende di questi "viandanti senza meta", che trovano nelle abitazioni in cui convivono un punto di ripartenza per i propri cammini. Interviene il co-regista, Tommaso Valente.

Qui il film: emerafilm.com/thepassenger.html  

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER