Venerdì, 24 Maggio 2024

La felicità della coppia imperfetta con Imparato e D’Ambrosio

Lei è una pazza o forse, semplicemente, una donna che vuole le cose a modo suo. Lui è uno dei soliti maschi delusi e disillusi, per i quali l’amore non è più un’opzione possibile. Ma la vita, si sa, finisce col sorprenderci sempre, smantellando muri di cinismo, di abitudini e di egoismi.

Così, con ironia e leggerezza ma anche con un forte realismo, Gianfelice Imparato insieme con Alessandra D’Ambrosio ha raccontato la coppia di oggi nella piéce “La felicità” di Eric Assous di cui l’attore 67enne è anche regista, al teatro Sannazaro di Napoli (produzione I Due Della Città Del Sole).

Alessandra D’Ambrosio  è Luisa, una scrittrice di romanzi per bambini, che dopo una notte di sesso con Alessandro (Gianfelice Imparato) si rifiuta di farlo andare via. Così lo sequestra, nascondendo le chiavi di casa, per avere la possibilità di scambiare quattro chiacchiere e non essere, semplicemente, la donna di una notte. Lui, che naturalmente si sente subito in trappola, vorrebbe invece scappare: come tutti gli uomini, o quasi, di fronte a qualcosa che gli si prospetta più impegnativo del previsto.

Ma ecco il colpo di scena: quando lei lo libera, lui non se ne va. È l’inizio di una storia non convenzionale, soprattutto grazie al personaggio femminile, delineato come l’anti gattamorta: una donna non più giovane, separata, abituata alla sua routine, ai suoi spazi e, perché no, anche ai suoi divertimenti. Una donna che non cerca protezione nell’altro ma un utopistico rapporto alla pari, che sovverte ogni cliché, anche di un pubblico napoletano abituato alla donna felina, accudente e materna, geisha e appariscente. Luisa ha l’apparenza sommessa, sobria, la parola veloce, la personalità complessa e Alessandra D’Ambrosio la rende perfettamente sulla scena, parando i colpi di un uomo dalle poche qualità e senza hobby né altri interessi che non siano riconducibili al lavoro, ma che Gianfelice Imparato sa rendere con dolcezza e pacatezza, tanto da riuscire, alla fine, insopportabilmente simpatico.

Se l’obiettivo è la felicità, come recita il titolo, allora qui è sinonimo di compromesso che non è accontentarsi ma capire e sapere accettare ciò che è.

Niente di più lontano dall’amore delle favole ma tutto molto vicino a ciò che accade, in diversi gradi e misure, a molte coppie d’oggi che si incontrano tardi, con il loro bagaglio di fallimenti, e riescono, ciononostante, a scommettere sul futuro.

Bravissima la coppia Imparato-D’Alessandro, credibile nel suo bilanciare tenerezza e isteria, fedeltà e tradimento, cura e prepotenza, con dialoghi sempre vivaci, capaci di coinvolgere e fare divertire il pubblico.

Ida Palisi
Author: Ida Palisi
Giornalista professionista, esperta di comunicazione sociale, dirige l’Ufficio Comunicazione Gesco. Collabora con il Corriere del Mezzogiorno per le pagine della Cultura.

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER