Martedì, 20 Febbraio 2024

Editoriale

Il caso della piccola Assunta e le risposte sociali che mancano

Inevitabilmente carnefici, se sotto i loro colpi rischiano di morire innocenti e inconsapevoli una bambina di 10 anni e i suoi genitori a Sant’Anastasia. Inevitabilmente, perché lo scenario è quello di sempre. Uno scenario a cui ci siamo tristemente abituati e che ogni volta corrisponde alla lettera. Un’istantanea ad alta definizione sempre uguale a sé stessa, piuttosto che un generico identikit.

Il mare non bagna Napoli

Scrivevo ieri che Napoli non è una città verde e anche il mare è più che altro l’iconico sfondo delle pur spettacolari viste del Golfo. Utilizzando un popolare proverbio napoletano, è bello ma nun abballa, come si dice delle cose gradevoli esteticamente ma poco o per niente utili. In questi tempi di mutamenti climatici e riscaldamento globale, il refrigerio offerto da una giornata al mare va ben oltre la categoria dello svago, ma tracima a pieno titolo nel diritto alla Salute.

Alluvione in Emilia Romagna? L’ennesima tragedia annunciata

Le notizie che arrivano dall’Emilia Romagna addolorano, ma non sorprendono. Scontato, per quanto sentito, il cordoglio per le vittime e le condoglianze alle loro famiglie, ma bisogna invertire la rotta per spezzare questo tragico e macabro rituale. Dobbiamo fare qualcosa e dobbiamo farla ora. Non come il governo Meloni che fa invece professione di negazionismo perché nessuno tocchi il profitto costruito su cemento, cannibalizzazione di suolo e lobby dell’automobile. La crisi climatica è qui, con ogni evidenza, già da due decenni. Non si può continuare a far finta di niente.

Petizione Popolare, la Regione stanzi un assegno integrativo per disoccupati e famiglie fragili

Ieri mattina ho partecipato a via Verdi alla conferenza stampa di presentazione della Petizione Popolare rivolta alla Regione Campania affinché introduca una Misura Integrativa Regionale (MIR) a sostegno di disoccupati e famiglie in condizioni di fragilità sociale. Un possibile argine alla sostanziale cancellazione del Reddito di Cittadinanza che investirà con particolare forza la nostra regione e la nostra città a partire da settembre.

La Napoli del boom turistico tra affitti alle stelle ed emergenza abitativa

Se dovessi esprimere un’opinione sul boom turistico che sta vivendo la città, avrei difficoltà a schierarmi perché ci troviamo di fronte a un fenomeno estremamente complesso rispetto al quale non servono atteggiamenti da tifoso. Risponderei che in ultima istanza lo considero positivo, ma credo anche che sia venuto davvero il momento di riempire di contenuti la formula rituale secondo la quale “va governato”. Certo che va governato, ma come?

Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER