Lunedì, 26 Febbraio 2024

Storie

A distanza di un mese, altri due detenuti si uniscono civilmente all’interno della casa Circondariale di Napoli

Ad un mese di distanza dalla precedente, si è celebrata all’interno della Casa Circondariale “G. Salvia” di Poggioreale di Napoli un’altra Unione Civile, questa volta tra due detenuti: L.F e G.G., rispettivamente di 37 e 28 anni.

La trans Rebecca De Pasquale, ex Gf: “Aiutata nella transizione, ora sono serena”

La storia della trans Rebecca De Pasquale, nota per aver partecipato al Grande fratello 14 condotto da Alessia Marcuzzi, ne contiene in sé altre mille: da monaco a cantante, da volto della tv a casalinga, passando per il percorso non facile della transizione anagrafica, la sua vita sembra già pronta per diventare la sceneggiatura di un film.

Come fuoco, il film che grida giustizia per Mario Paciolla

“Tutto nasce da una canzone che avevo scritto per Mario, la mia prima canzone in napoletano, Semp ca’, la lettera di una mamma che scrive a un figlio lontano”.

Poggioreale: la prima unione civile e i progetti di inclusione sociale in carcere

Si sono conosciuti e innamorati dietro le sbarre: G. e A., di 35 e 32 anni, due detenuti della casa circondariale G. Salvia di Poggioreale hanno deciso di coronare il loro amore sposandosi lì dove è nato. È stata così celebrata ieri all’interno del carcere napoletano la prima unione civile di una coppia gay: la cerimonia è stata officiata da un responsabile dell’ufficio di stato civile del Comune di Napoli alla presenza della Direzione della Casa Circondariale e di alcuni educatori della struttura.

Divenne famosa come la prima trans di Italia a sposarsi: ora Alessia realizza abiti da sposa

Era diventata famosa per essere stata la prima trans in Italia a sposarsi circa 5 anni fa: il suo fu uno dei matrimoni più paparazzati di Italia, finì anche in televisione. Ora ripensandoci Alessia (Cinquegrana), diventata all’epoca moglie di Michele (Picone), minimizza: “Io volevo solo realizzare il mio sogno di infanzia e vivere una vita il più possibile ‘normale’. Oggi auguro lo stesso a tutte le mie amiche trans che ancora vivono sulla loro pelle tanti pregiudizi e sofferenze”.

Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER